Padova. Uomo trovato morto incastrato in un tombino: cercava di recuperare qualcosa

Padova. Uomo trovato morto incastrato in un tombino: cercava di recuperare qualcosa
ilgazzettino.it INTERNO

Uomo morto nel tombino: chi è. L'uomo si chiamava Salvatore Masia, dopo aver tolto il coperchio in ghisa si era messo a cercare le chiavi, rimanendo incastrato nel tombino per poi soffocare a causa della fanghiglia.

Secondo i primi riscontri l'uomo sarebbe morto soffocato nel tombino mentre cercava di recuperare le chiavi che gli erano cadute, non ci sono segni di violenza sul corpo.

l cadavere di un uomo, per metà incastrato dentro un tombino, è stato scoperto stanotte in via Palestro a Padova (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altri giornali

L’uomo si chiamava Salvatore Masia, era originario di Sassari e pare che avesse perso qualcosa dentro al tombino. Il corpo di un uomo di 55 anni, morto per soffocamento, è stato trovato la notte scorsa con mezzo busto dentro a un tombino e le gambe allungate sulla strada. (Il Giornale di Vicenza)

Il corpo di un uomo di 55 anni, morto per soffocamento, è stato trovato la notte scorsa con mezzo busto dentro a un tombino e le gambe allungate sulla strada. A fare il ritrovamento è stata una guardia giurata, che ha chiamato subito la polizia. (SardiniaPost)

Muore soffocato nel tombino a Padova, Salvatore aveva cercato di recuperare qualcosa. . IL DRAMMA. Masia, nato a Tempio Pausania il 14 maggio 1966, viveva da quasi trent'anni a Padova dove era arrivato per intraprendere l'università. (ilmessaggero.it)

Inghiottito dal tombino, ecco cosa è successo a Salvatore e perché ha tolto la grata di ghisa

Il corpo di un uomo di 55 anni, morto per soffocamento, è stato trovato la notte scorsa con mezzo busto dentro a un tombino e le gambe allungate sulla strada. Il corpo è a disposizione dell'Autorità giudiziaria, sul caso indaga la squadra Volante della polizia (Tiscali.it)

L'uomo si chiamava Salvatore Masia, era originario diTempio Pausania e pare stesse cercando qualcosa che gli era caduto dentro al tombino. Padova, muore soffocato nel tombino: aveva messo la testa dentro per cercare qualcosa Lo hanno trovato con il busto incastrato dentro a un tombino, morto, probabilmente per annegamento. (Fanpage.it)

i è infilato a testa in giù in un tombino per recuperare le chiavi cadute accidentalmente, scivolando all'interno e annegando senza più riuscire a disincastrarsi. Questa è al momento l'ipotesi investigativa sulla tremenda morte di Salvatore Masia, 55enne di origine sarda trovato cadavere alle prime ore di ieri lungo via Palestro alle porte del centro storico di Padova, a poche decine di metri dalla sua abitazione. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr