Caso Bonucci: poteva stare in campo Mozzillo? Scoppia la polemica

Virgilio Sport SPORT

La reazione di Bonucci. Ma a far discutere il giorno dopo è il comportamento di Leonardo Bonucci.

Ma dopo il gol dell’Inter, il difensore si lancia verso Cristiano Mozzillo, segretario della formazione nerazzurra che ha ovviamente esultato al gol.

La polemica sui social: Mozzillo poteva stare in campo?

Replica immediata arriva dal giornalista Franco Ordine, che allarga la polemica e lancia un nuovo tema di discussione: “Per completezza di informazione bisognerebbe chiedere se il segretario dell’Inter avesse titolo per stare in campo”

A lanciare l’attacco nei confronti di Bonucci è il giornalista di TeleLombardia, Fabio Ravezzani che su Twitter scrive: “La scena di Bonucci che aggredisce il segretario dell’Inter dopo il 2-1 è vergognosa. (Virgilio Sport)

Se ne è parlato anche su altri media

C'erano quarto uomo e ispettori in zona e quindi vale il discorso fatto altre volte: non può finire senza che nessuno scriva nulla di quello che è successo" (Tutto Napoli)

Massimo Zampini, intervenuto su Tutti Convocati a Radio 24, ritiene giusta la vittoria dell’Inter nonostante una buona partita della Juventus. Però giusto fare i complimenti all’Inter» (Inter-News)

Alexis Sanchez ha cambiato il presente e il futuro dell’Inter ma anche il calciomercato. Il futuro di Sanchez all’Inter può cambiare (Stop and Goal)

Sanchez “leone in gabbia”, ma merita un posto da titolare? Per FIFA…

", avrebbe urlato il difensore bianconero, adirato per l'atteggiamento del dirigente avversario, intento a festeggiare per l'importante vittoria conseguita dagli uomini di Simone Inzaghi . Ma cosa ha detto esattamente Leonardo Bonucci? (Sportevai.it)

Il Monza cerca rinforzi d'esperienza in attacco per cercare l'assalto alla promozione in Serie A e l'ultimo nome è quello di Simy. Come riportato da Sky Sport, il Monza pensa alla carta Nwankwo Simy per rinforzarsi in vista della seconda parte di stagione. (Calcio In Pillole)

Alexis Sanchez punta ad una casacca negli undici di partenza al servizio di mister Inzaghi, ma i compagni di reparto all'Inter non sono troppo d'accordo. Insomma, chiamato in causa ha dimostrato di poter determinare, ma si capisce bene perché per Sanchez la strada per una casacca da titolare sia parecchio in salita (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr