L'auto si schianta al bordo della 274, muore a soli 19 anni sbalzata dall'abitacolo

L'auto si schianta al bordo della 274, muore a soli 19 anni sbalzata dall'abitacolo
LeccePrima INTERNO

Sul posto sono intervenuti operatori del 118, vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli e carabinieri della compagnia locale, questi ultimi per i rilievi

È morta dopo essere stata letteralmente proiettata all’esterno dell’auto in cui si trovava, in seguito all’impatto contro il guard-rail.

All’improvviso, per cause in fase d’accertamento, il conducente ha perso il controllo ed è andato a schiantarsi contro il bordo. (LeccePrima)

Su altri media

Incidente auto-moto: chiuso un tratto della Massese. A causa di un incidente stradale che ha coinvolto una autovettura ed una moto, il traffico è temporaneamente bloccato, in entrambe le direzioni, sulla strada statale 665 “Massese” al km 10,500 a Parma Il tratto di strada interessato dall'incidente è stato chiuso. (ParmaToday)

Tanti i presenti per l’ultimo saluto a questo artista che aveva un futuro luminoso davanti a se, e che ora gli è stato spento (Lidia e Christian de Angelis) Grande dolore ai funerali di Davide Castellan il 23enne deceduto a seguito di un incidente stradale. (CasertaCE)

Richiesto l'intervento degli agenti del II Gruppo Parioli della Polizia Locale di Roma Capitale, in attesa della rimozione della vettura, le corse dei tram delle linee 3 e 19 sono state limitate a piazza Galeno e piazza Thorwaldsen/piazza Risorgimento con l'attivazione momentanea dei bus navetta. (RomaToday)

Papà Vasile non ce l'ha fatta: muore a 26 anni dopo l'incidente e 5 mesi di agonia

Sul posto, subito dopo l'impatto, sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Brindisi. ' di un ferito, non grave fortunatamente, il bilancio di un incidente avvenuto questa mattina (venerdì 15 ottobre 2021) a Brindisi, in via Provinciale per Lecce. (BrindisiReport)

E' la formula con la quale il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha assolto oggi Elena Mancino (avvocato Danilo Riccio), una 30enne di Sant'Agata dei Goti che era stata chiamata in causa per un incidente nel quale aveva perso la vita la bisnonna. (Ottopagine)

Ha la voce rotta Olga nel ripercorrere quei lunghissimi mesi passati ogni singolo giorno, insieme alla sorella e alla mamma, al capezzale di suo fratello Vasile Tirsina. Prima in Azienda ospedaliera, poi al San Bortolo di Vicenza, poi ancora al. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr