Antognoni lascia la Fiorentina tra le polemiche: duro botta e risposta col dg viola Joe Barone

Antognoni lascia la Fiorentina tra le polemiche: duro botta e risposta col dg viola Joe Barone
TUTTO mercato WEB SPORT

Mi ha detto: 'Ti tolgo la prima squadra, ti riduco l'ingaggio, ti mando al settore giovanile'".

Giancarlo ha il numero di Rocco, poteva chiamarlo lui, ma la cosa più importante in questo momento è la squadra e la Fiorentina.

Giancarlo è la bandiera della Fiorentina, tutto quel che ha fatto l’ha fatto sul campo

Antognoni lascia la Fiorentina tra le polemiche: duro botta e risposta col dg viola Joe Barone. (TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

Il calcio, la vita sono davero strani: tutto quanto mi è accaduto, è accaduto proprio in questi giorni così azzurri: l’11 luglio dell’82, a Madrid, sono diventato campione del mondo con l’Italia di Bearzot; l’11 luglio del 2021, a Wembley, l’Italia di Mancini è diventata campione d’Europa Sinceramente, lo spero". (TUTTO mercato WEB)

Vincenzo Italiano ha diviso la Fiorentina in due squadre (viola e gialla) ed ha dato il via ad un’esercitazione tattica che racchiude, probabilmente, tutte le idee del nuovo tecnico della Fiorentina. Il tutto, svolto ad un ritmo quasi ossessivo, comandato a gran voce (in tutti i sensi) da Vincenzo Italiano (fiorentinanews.com)

Anche Giancarlo Antognoni ha voluto dare il suo sostegno ai lavoratori della GKN di Campi Bisenzio, partecipando a “Firenze difende il lavoro”, lo sciopero generale territoriale dell’area metropolitana di Firenze, con manifestazione in piazza Santa Croce (ore 9-13). (Firenze Viola)

Ex Ilva,lavoratori in presidio davanti alla Prefettura di Taranto: “Servono risposte”

La doppia missione di Italiano, che poi ha richiamato più volte i suoi nella fase di riconquista palla. Al termine di un secondo giorno che ha visto Saponara e Bonaventura (quest’ultimo a lungo a confronto con Italiano) rientrati in gruppo (Fiorentina.it)

La mia presenza è proprio per dire che non ci si può comportare così, ci deve essere una logica sempre nelle cose, invece licenziare persone e famiglie con una email mi sembra riduttivo e spietato. Una presenza che non è passata certo inosservata. (Firenze Viola)

Film-Cisl: "Il tempo è scaduto, la rabbia dei lavoratori sta per esplodere". Lavoratori Ex Ilva in presidio, questa mattina, davanti alla Prefettura di Taranto per la mobilitazione per il Gruppo Acciaierie D’Italia. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr