Di Battista “Non fondo un partito nè una corrente del M5S”

Di Battista “Non fondo un partito nè una corrente del M5S”
LiberoQuotidiano.it INTERNO

“Non sono io a no pensarla più come il M5S, è il M5S che non la pensa più come me.

“Avendo lasciato il Movimento 5 Stelle non mi candido per la guida collegiale, per il direttivo”, ha spiegato ancora l’ex deputato dei pentastellati.

Alessandro Di Battista lo ha chiarito attraverso una diretta Instagram, nel corso della quale ha risposto a numerose domande e dubbi dei suoi follower.

20 febbraio 2021 a. (LiberoQuotidiano.it)

Su altre fonti

Queste cose non le raccontano tutti e chi lo fa subisce rappresagli medatiche, ma a me non me ne frega più nulla”. “Gianni Letta- scandisce Di Battista- non ho le prove ma è stato lui a organizzare questa crisi”. (Dire)

“Prima hanno detto no a Draghi, poi la linea è cambiata” aggiunge nel corso di una diretta social, riferendosi al M5S. Governo Draghi e le espulsioni del M5s, Alessandro Di Battista ribadisce di non aver “cambiato idea”. (Imola Oggi)

Infatti i grillini sono riusciti a formare un governo con la Lega con il Conte uno o governo giallo-verde come venne chiamato. Mi sto dedicando da fuori a portare avanti determinate battaglie che erano del Movimento Cinque Stelle (Ultim'ora News)

Alessandro Di Battista, sospetti sul governo di Mario Draghi: "Sono sicuro che dietro ci sia Gianni Letta"

“C’è un limite oltre il quale ognuno di noi non può andare ed è quello che è successo a me ieri (giovedì, ndr). Quaranta espulsi. Sono una quarantina, al momento, gli espulsi dal partito dopo la frattura sulla fiducia di venerdì. (Prima Treviglio)

Una decisione annunciata dai probiviri con un comunicato e contestata da Raffaella Andreola, una dei componenti del Collegio dei probiviri M5S. «Magari con un quesito che sia su questo molto, molto chiaro», aggiunge velenoso, dopo il quesito decisamente “schierato” con il quale il M5S ha fatto decidere i militanti sul governo Draghi. (La Stampa)

Ogni volta che Draghi dice qualcosa - anche alcune azioni già volute da Conte - sembra che sia venuto in terra il tredicesimo apostolo L'ex grillino non ha lesinato critiche al Movimento 5 Stelle e neppure al governo che gli è costato l'addio al mondo pentastellato. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr