Fedez al Primo Maggio mostra tutta l’ipocrisia della Rai governata dalla politica

Fedez al Primo Maggio mostra tutta l’ipocrisia della Rai governata dalla politica
Tv Fanpage INTERNO

Il polverone sollevato da Fedez contro la Rai in occasione del concertone del Primo Maggio sembra una classica storia da servizio pubblico, simile alle tante alle quali la Rai ci ha abituati negli ultimi anni.

Senza voler scomodare la storia di domenica mattina, il Primo Maggio 2021 potrebbe avere una valenza simile.

Basta fermarsi al Primo Maggio per ricordare un paio di casi piuttosto eclatanti, come quello che accadde agli Elio e le Storie Tese nel 1991, di fatto censurati su decisione dei dirigenti Rai. (Tv Fanpage)

Ne parlano anche altri media

’Le parole realmente dette - si legge ancora nella nota - sono: “Mi scusi Fedez, sono Ilaria Capitani, vicedirettrice di Rai 3, la Rai non ha proprio alcuna censura da fare. “La direzione di Rai 3 conferma di non aver mai chiesto preventivamente i testi degli artisti intervenuti al concerto del primo maggio - richiesta invece avanzata dalla società che organizza il concerto - e di non aver mai operato forme di censura preventiva nei confronti di alcun artista”. (L'HuffPost)

APPROFONDIMENTI VIDEO Primo maggio, Fedez: "Non pensavo che mio discorso potesse. ROMA Concerto Primo Maggio, Fedez attacca la Lega sul Ddl Zan. «La. PRIMO MAGGIO Concerto primo maggio, Salvini risponde a Fedez: «Beviamoci un. (ilmessaggero.it)

Le asserzioni che riporto nel mio testo sono esattamente quelle di consiglieri leghisti che dicono che se avessero un figlio gay lo brucerebbero nel forno. «La. (ilmessaggero.it)

Fedez Primo Maggio, Rai 3 e il video su Twitter: "Ecco cosa manca della telefonata"

Il cantante ha accusato i vertici di Rai3 di aver messo in atto un tentativo di censura nei suoi confronti per i contenuti del suo intervento ritenuti, a detta dell’artista “poco opportuni”. Matteo Salvini ha pubblicato un post in risposta: “Ognuno può amare chi vuole, come vuole, quanto vuole. (MalpensaNews.it)

Avrei voluto evitare, ma mi si dà del bugiardo e quindi mi vedo costretto a pubblicare una telefonata registrata con la vice-direttrice” 01 maggio 2021 a. (Liberoquotidiano.it)

"Le parole realmente dette sono: 'Mi scusi Fedez, sono Ilaria Capitani, vicedirettrice di Rai3, la Rai non ha proprio alcuna censura da fare. Roma, 2 maggio 2021 - Non si placa la polemica tra Fedez e Rai 3 dopo il monologo del rapper sul palco del Primo Maggio. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr