Mattarella a Pozzuoli, visita ​alla cattedrale di San Procolo martire al Rione Terra

ilmattino.it INTERNO

I TRASPORTI Fondi statali maggiori per bus, treni e metro ma legati.

APPROFONDIMENTI IL CASO Mattarella in visita al Rione Terra di Pozzuoli per «Puteoli.

Mattarella e Cartabia visiteranno la cattedrale di Pozzuoli ricavata dal tempio di Augusto e riaperta al pubblico l'11 maggio 2014 dopo 50 anni, restaurata da un incendio che la distrusse completamente il 16 maggio 1964

La fondazione con altre associazioni sta mettendo in campo una esperienza di recupero sociale e reinserimento professionale attraverso visite guidate al tempio-duomo ed al museo diocesano. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

APPROFONDIMENTI IL CASO Mattarella in visita al Rione Terra di Pozzuoli per «Puteoli. Bloccato dalle forze di polizia il transito delle auto sia lungo la litoranea via Napoli, sia sulle vie di accesso al centro storico. (ilmattino.it)

Nel giorno del ventennale della tragedia, Sergio Mattarella ha rilasciato una nota commentando l'episodio ed esprimendo. Due aerei si schiantarono sulle Torri Gemelle facendo precipitare uno dei simboli di New York e hanno sconvolto il mondo. (La Lazio Siamo Noi)

/ YouTube Presidenza della Repubblica Italiana Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Vista - “Tante persone sono state detenute e si sono reinserite nella società. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Così il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, esprime come i valori fondamentali da ricercare sono sostanzialmente due e fondamentali: libertà e pace fra popoli, non distinti ma inevitabilmente complementari. (Today.it)

Libertà, democrazia, pace e sicurezza sono valori indivisibili che non possono mai essere considerati acquisiti, bensì devono essere preservati e alimentati dalla comunità internazionale". La “drammatica” vicenda afghana che ne è seguita, “sino al recente gravissimo attentato all’aeroporto di Kabul, ultimo di una sequela di brutali attacchi terroristici susseguitisi negli anni in tanti Paesi, conferma quanto sia impervia la strada dell’affermazione dei diritti dell’uomo. (L'Unione Sarda.it)

L'importante è che non sia in alcun caso motivo di emarginazione, accantonamento, preclusione». «Ringrazio il presidente Mattarella per aver scelto di visitare un Istituto penale per minorenni e di incontrare personalmente qui i più giovani, che sono il futuro del nostro Paese», ha detto il Guardasigilli Marta Cartabia, «la sua presenza è come una mano tesa che infonde fiducia» (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr