Scambio di prigionieri, partita la trattativa

Scambio di prigionieri, partita la trattativa
Altri dettagli:
ilGiornale.it ESTERI

Secondo il presidente americano Joe Biden la sentenza è «inaccettabile» e ha chiesto che la giocatrice venga rispedita negli Stati Uniti quanto prima.

Di contro gli Stati Uniti «perseguiranno» l'offerta fatta dalla Russia come confermato dal segretario di Stato americano a margine dell'East Asia Summit in Cambogia.

Si tratta di uno specialista informatico, arrestato in Grecia nel luglio del 2017 su richiesta degli Stati Uniti: lo accusavano di riciclaggio tramite una criptovaluta, la BTC-e, ormai non più in vigore

La Russia infatti, come ammesso da Lavrov, è pronta a ragionare con gli Usa sullo scambio di prigionieri che coinvolga la cestista Brittney Griner «attraverso un canale di comunicazione a livello presidenziale». (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Era a Mosca perché la giocatrice delle Phoenix Mercury, durante la pausa del campionato Wnba gioca in Russia, nello Ekaterinburg. Subitanea la reazione del presidente americano Joe Biden: «Brittney Griner è detenuta ingiustamente (Vanity Fair Italia)

Esortiamo la Russia ad accettare tale proposta. (Agenzia Vista) Washington, 05 agosto 2022 "Sotto la direzione del Presidente Biden, il Governo degli Stati Uniti continua a lavorare in modo aggressivo perseguendo ogni strada per riportare a casa Brittney Griner e ogni americano tenuto in ostaggio e ingiustamente detenuto in tutto il mondo. (Tiscali Notizie)

Esortiamo la Russia ad accettare questa proposta - ha aggiunto - Siamo disposti a fare ogni passo necessario per riportare a casa i nostri cittadini" La portavoce Karine Jean-Pierre: «Come tutti sapete, abbiamo fatto un'offerta sostanziale per riportare a casa Brittney e Paul Whelan. (Corriere TV)

Brittney Griner, la cestista Usa condannata a 9 anni di carcere dal Tribunale russo

La prima detiene fra gli altri l'ex diplomatico e insegnante Marc Fogel, pure per reati legati alla droga, e Paul Whelan, condannato per spionaggio. La giocatrice di basket statunitense Brittney Griner è stata riconosciuta colpevole di contrabbando di droga da un tribunale alle porte di Mosca e condannata a 9 anni di carcere e una multa di un milione di rubli. (RSI.ch Informazione)

“Come tutti sapete, abbiamo fatto un’offerta sostanziale per riportare a casa Brittney e Paul Whelan. La portavoce Karine Jean-Pierre: "Come tutti sapete, abbiamo fatto un'offerta sostanziale per riportare a casa Brittney e Paul Whelan". (LAPRESSE)

“La cittadina americana Brittney Griner ha ricevuto una sentenza che ricorda ancora una volta quello che il mondo già sa: la Russia detiene ingiustamente Brittney. Griner giocava nella squadra di basket di Ekaterinburg nelle pause del campionato Usa (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr