Primo cluster alla Camera: 7 deputati positivi. Hub e farmacie, Figliuolo sprinta sulle terze dosi

Primo cluster alla Camera: 7 deputati positivi. Hub e farmacie, Figliuolo sprinta sulle terze dosi
il Giornale INTERNO

560 i pazienti in terapia intensiva, 11 in più rispetto a due giorni fa nel saldo tra entrate e uscite.

Proprio grazie al vaccino, conclude Figliuolo, «abbiamo uno scudo, siamo nella quarta ondata e i contagi sono in salita.

Il Lazio ieri ha già aperto all'anticipo delle terze dosi e anche per chi si era già prenotato è stato possibile fissare un nuovo appuntamento in tempi più brevi.

Insomma l'anticipo in Lombardia avrà tempi più lunghi

Certo, dice il commissario all'emergenza Francesco Paolo Figliuolo, «non è che da oggi tutti si faranno le vaccinazioni, ci saranno tempi tecnici per le somministrazioni». (il Giornale)

Ne parlano anche altri giornali

L'83% della popolazione vaccinabile ha effettuato il richiamo con seconda dose Il dato emerge dal bollettino regionale Ieri le somministrazioni sono state 18.414, la maggior parte delle quali (13.634) dosi booster, per un utilizzo del 91,8% delle forniture. (TgVerona)

Sono quasi 200 le farmacie della provincia di Bari e della Bat attrezzate per effettuare i tamponi anti Covid, poco più di 100 quelle in cui è possibile ricevere il vaccino. A Bari città – passando per Carbonara, Palese e San Pio – sono ben 32 le farmacie in cui è possibile recarsi per il test rapido. (Telebari srl)

Le farmacie baresi che aderiscono all’iniziativa sono ora 27: si aggiunge Crisigiovanni in corso Alcide De Gasperi 246 (080.502.40.27). I cittadini possono però già prenotarsi andando nella farmacia di fiducia aderente. (La Repubblica)

In Italia vaccinato l’84,2% di italiani con ciclo completo. Draghi: “Io ho già fatto la terza dose, bisogna convincere i no vax”

Nel mese di novembre sinora sono stati inoculati oltre 73mila vaccini anti-Covid, mentre il computo delle sole terze dosi sfiora le 79mila unità. Al lavoro anche i Distretti, impegnati su tutto il territorio nell’approvvigionamento di vaccini per i medici di medicina generale: sino al 25 novembre sono in distribuzione flaconi per circa 35mila dosi. (BariToday)

Un target ridotto quest’ultimo, che ha ricevuto complessivamente 18.720 dosi di vaccino (di cui 1.059 richiami), ma con una copertura straordinaria pari al 100 per cento per la prima dose e al 92 per cento con doppia dose, equivalenti a 8.480 cicli completi Dei richiami, 640 dosi sono state riservate ai soggetti di età compresa fra i 40 e i 59 anni. (BariToday)

Ringrazio il generale Figliuolo per lo straordinario lavoro che sta facendo ogni giorno”, ha concluso Speranza Ed è quella la frontiera, quello l’obiettivo peraltro da sempre dichiarato del governo: aumentare la quantità di italiani vaccinati. (Casteddu Online)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr