Afghanistan, Talebani attaccano sminatori: 10 morti

Afghanistan, Talebani attaccano sminatori: 10 morti
Adnkronos ESTERI

Sono almeno dieci le persone che hanno perso la vita e 16 quelle rimaste ferite a causa dell'attacco condotto dai Talebani contro alcuni sminatori nel distretto di Baghlan-e-Marzaki, nella provincia di Baghlan in Afghanistan.

I Talebani non hanno ufficialmente rivendicato l'azione, ma il portavoce del ministero degli Interni Tariq Arian ha puntato il dito contro di loro.

Un portavoce dei Talebani citato dalla Dpa ha riferito che verranno eseguite verifiche sull'attacco. (Adnkronos)

Su altre testate

Ma il vero collasso potrebbe arrivare tra pochi giorni quando anche gli ultimi contractor americani lasceranno il paese. (Sputnik Italia)

Ma l'ombra dei clan legati al Pakistan spaventa Delhi di Raimondo Bultrini. La scena di un attentato a Kabul la scorsa settimana (ansa). Modi non vuole restare fuori dal gioco strategico che con il ritiro Usa si gioca attorno a Kabul. (la Repubblica)

Ne azzardo una: non esiste alcuna soluzione finale per eliminare i pericoli, bisogna conviverci, confinare i focolai, impedire che attecchiscano Ma non è un 8 settembre, non può e non deve essere una resa, anche se l'Occidente ha perso la guerra. (LiberoQuotidiano.it)

Il ritiro dell'Italia dall'Afghanistan

L'amministrazione Biden, dopo aver annunciato il completo ritiro dall'Afghanistan entro la data simbolica dell'11 settembre, vorrebbe anticipare le operazioni completando la partenza dei suoi uomini entro la fine del prossimo mese di luglio. (Vatican News)

Ma il vaccino Astrazeneca non era stato sconsigliato dall’AIFA per gli under-60? Sostanzialmente, se vi trovano “positivi” (con tamponi il cui responso dipende da chi ve li fa) e privi di certificato vaccinale restate a casa (L'AntiDiplomatico)

VENT'ANNI DOPO. Sono 895 i militari presenti sul campo che faranno ritorno a casa. Il ritiro dell’esercito è cominciato martedì 9 giugno nella città di Herat. Sono in tutto 895 i militari italiani presenti sul campo che faranno ritorno a casa, il contingente più numeroso dopo quello americano e quello tedesco. (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr