Giustizia, l’Anm attacca il governo: “Riforme inutili se non dannose”

«Riforme condivise sulla giustizia? No, nell’ipotesi migliore sono inutile se non dannose». Lo ha detto il presidente dell’Anm Piercamillo Davigo interpellato a margine di un convegno sui contenuti del ddl penale in discussione al Senato. Davigo ha espresso critiche in particolare sulla misura che prevede che i procuratori generali debbano avocare ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....