Emilia Romagna, impennata nei contagi: 14 comuni tra Imola e Ravenna dal 24 febbraio in arancione scuro. Cosa cambia

Emilia Romagna, impennata nei contagi: 14 comuni tra Imola e Ravenna dal 24 febbraio in arancione scuro. Cosa cambia
La Gazzetta di Modena INTERNO

Ricalcano a grandi linee quelli di una e vera e propria zona rossa circa le attività e gli spostamenti, senza tuttavia sospendere quelle attività economiche che restano consentite nelle zone arancioni del Paese.

ona arancione scuro, da giovedì 25 febbraio e fino all’11 marzo, per 14 Comuni dell’Emilia-Romagna dove da giorni si registra una situazione di progressiva criticità a causa dell’incremento dei contagi da Covid-19. (La Gazzetta di Modena)

Su altri giornali

Complessivamente, tra i nuovi positivi 375 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 665 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,8 anni. (La Pressa)

Ferrari ha effettuato un sopralluogo con il sindaco di Travo, Lodovico Albasi. “Al momento il busto raffigurante Pio XI si trova custodito in chiesa, in attesa che i pezzi vengano rimessi insieme”, spiega Ferrari. (Libertà)

Sono città e paesi dove da giorni si registra una situazione di progressiva criticità a causa dell’incremento dei contagi da Covid-19. La misura riguarda tutti i comuni che fanno capo all’Ausl di Imola e i confinanti Bagnara di Romagna, Conselice, Massa Lombarda e Riolo Terme, in provincia di Ravenna (Reggionline)

Bollettino Covid: +1.427 positivi in Emilia-Romagna. Nel Bolognese 292 casi e 16 morti

Nulla cambia, invece, per le attività economiche, per le quali rimangono in vigore le disposizioni nazionali in vigore per la Zona arancione, compresi le attività di servizio alla persona Le misure. I provvedimenti introdotti sono ulteriormente restrittivi rispetto alle misure nazionali in essere per la zona arancione in cui è collocata tutta l’Emilia-Romagna da domenica 21 febbraio. (Orizzonte Scuola)

L’Azienda sta già predisponendo interventi mirati sui territori interessati, in accordo con i sindaci, che sono in via di definizione e verranno prontamente comunicati Il comprensorio di Forlì conta 351 decessi (+14 nell'ultima settimana) e quello di Cesena 228 (+10). (ForlìToday)

Complessivamente, tra i nuovi positivi 375 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 665 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,8 anni. (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr