Tumore metastatico al seno: "Il Filo della Vita" a fianco delle donne per superare la malattia

La Sicilia SALUTE

Finalmente il Ministero ha istituito la giornata nazionale del tumore al seno metastatico, il 13 ottobre, così come già previsto in tutta Europa, e ha dato voce alle tante donne affette da questa patologia.

Di questa malattia, che si può curare ma da cui ancora non si guarisce, si parla però troppo poco.

Non c’è altra arma per sconfiggere il tumore se non la prevenzione, che spesso salva la vita. (La Sicilia)

La notizia riportata su altri media

La nuova tecnica ottiene i massimi risultati nel caso della ricostruzione pre-pettorale, una metodica in forte espansione e sempre più spesso proposta alle nostre pazienti. Queste paure vanno combattute con l’informazione corretta: la ricostruzione è parte integrante del trattamento oncologico, tant’è vero che è riconosciuta come diritto di ogni paziente dal Sistema Sanitario Nazionale. (Tecnomedicina)

Per noi donne con tumore al seno metastatico assume una rilevanza fondamentale, anche nel percorso di cura che dobbiamo seguire. (OrvietoNews.it)

Un nastro rosa come simbolo dell’importanza di fare prevenzione contro questo tipo di cancro che colpisce tante donne in tutta Italia. Un nastro rosa proprio come il colore dei fiori esposti sul balcone del Municipio poggese che, per volontà dell’Amministrazione, è rimasto illuminato nelle scorse ore per dare un segnale di adesione alla campagna (Il Giornale del Molise)

L'azienda finanzierà una formazione professionale per la tecnica di Dermopigmentazione Medicale per la zona areola-capezzolo delle donne sottoposte a mastectomia e ricostruzione. Nella gallery le foto dell'incontro di ieri con le dipendenti della Esanastri (Qui News Valdera)

Nel corso del 2020 in Italia sono stati stimati circa 377 mila nuovi casi di tumore, complessivamente nel Paese vengono effettuate ogni giorno poco più di mille nuove diagnosi di cancro (PalermoToday)

Sono i temi a tinte vitali del racconto di una giovane stilista emergente a cui, all’età di 29 anni è stato diagnosticato un tumore al seno. L’iniziativa rientra appieno nella nuova green policy di Dami che ha tra i suoi pilastri il rispetto e la crescita dei propri collaboratori. (Picchio News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr