La morte di Dora è un giallo: è lei la 30enne campana precipitata dal quarto piano

La morte di Dora è un giallo: è lei la 30enne campana precipitata dal quarto piano
Il Fatto Vesuviano INTERNO

La notizia si è velocemente diffusa nella città di origine di Dora Lagreca lasciando senza fiato l’intera comunità

La trentenne Dora Lagreca è precipitata da un appartamento al quarto piano in via Di Giura, nel quartiere Parco Aurora.

In queste ore i familiari stanno ascoltando familiari e amici dalla ragazza.

Tragedia nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 ottobre a Potenza.

Il drammatico episodio si è verificato intorno alle 3 di notte nell’abitazione dove la ragazza vive con il fidanzato. (Il Fatto Vesuviano)

Su altre testate

Ha chiamato il 118, la ragazza è stata portata nel vicino ospedale di San Carlo, ma è morta dopo due ore di agonia. I carabinieri stanno cercando di capirlo e non è detto che il fidanzato non possa essere nuovamente interrogato (ciociariaoggi.it)

A quanto pare il dramma si è consumato dopo una discussione piuttosto accesa avuta con il fidanzato, nella mansarda presa in fitto in via Di Giura. La 30enne è precipitata dal quarto piano di un palazzo a del Capoluogo Lucano. (Info Cilento)

Secondo quanto si apprende, a uccidere Chiericati è stato un malore. Luca Chiericati, 58 anni, era nato a Mantova e aveva vissuto nel Modenese fino a una decina d’anni fa. (Gazzetta di Modena)

Giù dal balcone dopo il pub: lacrime per la morte di Dora ex modella salernitana

Il sindaco Giuseppe Rinaldi ricorda Dora Lagreca come un "fiore delicato, profumato, bello, fiore di valore, pieno di affetto, simpatia e voglia di vivere, fiore pregiato, educato, libero - ha scritto il sindaco - questo fiore era la nostra giovane Dora, troppo presto recisa dalla vita, in maniera così tragica Immediati i soccorsi e la corsa al vicino ospedale "San Carlo", ma non c'è stato nulla da fare. (Today.it)

La lite sarebbe stata raccontata dallo stesso fidanzato di Dora, che è stato sentito per diverse ore, nella giornata di sabato, dai carabinieri di Potenza per ricostruire la tragedia Stampa. Ragazza giù dal balcone: fidanzato – come titola, in prima pagina, il quotidiano “La Città” oggi in edicola – sotto torcio. (Salernonotizie.it)

Per ora nessuno è stato iscritto sul registro degli indagati. Soccorsa dal personale del 118 “Basilicata soccorso”, è morta poco dopo l’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr