Superbonus 110% prorogato. Cos'è e chi ne ha diritto: ecco la GUIDA e tutte le SCADENZE

Gazzetta del Sud ECONOMIA

121, commi 1 e 7-bis). negli anni 2020, 2021 e 2022, spese per gli interventi ammessi al Superbonus (cfr.

1, commi 219 e 220, della legge 27 dicembre 2019, n. 160). - per l'installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici (Art.

sconto in fattura o cessione del credito corrispondente al Superbonus) - previste dall’articolo 121 del Decreto Rilancio – sono state modificate dalla legge di bilancio 2021. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri giornali

Facendo in modo che la sostituzione degli infissi sia un intervento trainato, che sia dunque “trainato” da un primo intervento, definito “trainante”. Salva infissi Superbonus 110% e salta il vincolo Isee per villette e case unifamiliari. (Gazzetta del Sud)

Il Superbonus 110% è stato confermato per il 2022 dalla legge di bilancio con alcune modifiche generali. La legge di bilancio 2022 ha confermato il Superbonus 110% dopo una dura battaglia in seno al Governo. (Consumatore.com)

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la prevalenza residenziale in un condominio, affinchè l’edificio possa beneficiare del Superbonus 110% per gli interventi realizzati sulle parti comuni, va calcolata conteggiando tutte le unità immobiliari residenziali che costituiscono il complesso, comprese quelle escluse dall’agevolazione (A/1, A/8 e A/9) e i fabbricati con indipendenza funzionale e accesso autonomo dall’esterno. (Immobiliare.it News)

Leggi anche: “Superbonus 110%, condominio misto: calcolo unità, limiti spesa, soggetti IRES”. Calcolo unità e limiti spesa: necessarie 2 pratiche separate. Con la Circolare n. (Edilizia.com)

Tale possibilità - già consentita ai fini del cd ecobonus nonché del cd sismabonus disciplinati dagli articoli 14 e 16 del decreto legge n. 63 del 2013 (cfr Tale limitazione non si applica, invece, alle spese sostenute per gli interventi effettuati sulle parti comuni dell’edificio. (Gazzetta del Sud)

121, commi 1 e 7-bis). sconto in fattura o cessione del credito corrispondente al Superbonus) - previste dall’articolo 121 del Decreto Rilancio – sono state modificate dalla legge di bilancio 2021. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr