Covid-19: la Cina prova a contenere i focolai di variante Delta

Covid-19: la Cina prova a contenere i focolai di variante Delta
Più informazioni:
Ck12 Giornale ESTERI

Nella contea di Xianyou invece più di 3.000 persone si ritrovano in quarantena, come racconta la stessa CNN

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Covid-19: in Sudafrica si studia una nuova variante. Nella città di Xiamen le autorità hanno delimitato le zone interessate dal focolaio.

Le stesse restrizioni, con poche variazioni, sono state emanate anche per la città di Putian.

La Cina è alle prese con una difficile gestione della pandemia da Covid-19. (Ck12 Giornale)

Su altre testate

Si ritiene che il focolaio abbia avuto origine in un primo caso certificato in una persona rientrata da Singapore a Putian. Arrivato il 4 agosto, l’uomo ha trascorso 21 giorni in quarantena e si è sottoposto a ripetuti test, tutti negativi. (L'Occhio)

L'impennata dei casi e' stata rilevata poche ore fa, dopo che il sospetto paziente zero del cluster, recentemente tornato da Singapore, ha sviluppato sintomi al termine di una quarantena di 14 giorni nonostante fosse risultato negativo al tampone Gli operatori sanitari sono al lavoro per fare migliaia di tamponi nella citta' cinese sudorientale di Xiamen, nella provincia del Fujian. (Tiscali.it)

Nuova ondata di coronavirus in Cina: il focolaio in una scuola elementare dal nostro corrispondente Gianluca Modolo. (ansa). A Putian, nella provicina del Fujian, è stato registrato il numero maggiore di casi nelle ultime settimane. (la Repubblica)

Covid oggi Cina, focolaio variante Delta: due città in lockdown

L’epidemia di Fujian è iniziata a Putian, una città di 3,2 milioni di abitanti, con il primo caso segnalato il 10 settembre. Erano tutti nel Fujian, una provincia confinante con lo Zhejiang a nord e il Guangdong a sud. (editoriale italiano)

I funzionari sanitari ritengono che possa essere questa l’origine dell’ultimo focolaio, in una regione che è un ricco polo produttivo di scarpe da ginnastica, abbigliamento e componenti di elettronica. (L'Occhio)

Un focolaio di variante Delta del Coronavirus ha spinto le autorità cinesi a decidere per un lockdown nelle città di Putian e Xiamen, nella provincia di Fujian, nella parte sudorientale del paese. Dopo i primi casi emersi venerdì, altri 152 contagi sono stati diagnosticati. (Lifestyleblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr