Superbonus 110%, verso la proroga per case singole e villette. Dai limiti alle scadenze: le regole

ilmessaggero.it ECONOMIA

Per sostituire gli impianti di climatizzazione, invece, i limiti sono rispettivamente: 30mila euro, 20mila euro e 15mila euro.

Il Superbonus 110% è valido anche per gli edifici irregolari, con abusi edilizi, ma a precise condizioni.

Superbonus, nuovo blitz nei cantieri: lavoratori in nero e rischio contagi. Il Sismabonus. Simile al superbonus 110% è infine il bonus sisma

Superbonus 110% anche dove ci sono abusi edilizi?

Superbonus 110%, ipotesi proroga anche per le villette (e le case singole) ma con tetto di reddito. (ilmessaggero.it)

Su altri media

Per l’incentivo del Superbonus 110% è stata avanzata una richiesta di una possibile estensione della proroga anche per le case singole, ville e villette ma con dei vincoli per quanto riguarda il reddito. (Lavorincasa.it)

La proroga darebbe perciò maggior margine di manovra per completare l’intero panorama delle ristrutturazioni ed efficientamento del parco edilizio. Oltre alla proroga del Superbonus, anche le altre detrazioni fiscali legate all’edilizia dovrebbero essere confermate (bonus ristrutturazione, ecobonus, sismabonus) ad esclusione del bonus facciate 90% ancora in forse (Rinnovabili)

Il Superbonus 110% non è la panacea per risollevarsi dalla crisi post pandemica in edilizia. «Nel nostro territorio è un grande problema; l’applicazione in Alto Adige è molto difficile, per esempio riguardo alla Cila. (Alto Adige)

Non si contano i cantieri nati grazie al superbonus 110% e la notizia del rinnovo ha fatto piacere a tanti cittadini. Il superbonus 110% è stato un notevole incentivo al settore immobiliare. (iLoveTrading)

Il Governo Draghi starebbe valutando di inserire nella Legge di Bilancio 2022 la proroga del Superbonus 110% non solo per i condomini, ma anche per le villette e gli edifici unifamiliari che rispettano determinati requisiti. (I-Dome.com)

In tutta l’Emilia-Romagna, che insieme a Veneto e Lombardia corre parecchio rispetto al resto d’Italia, si arriva quasi a mille. Sul tema, interviene anche Fornaciari: «Desta preoccupazione l’eliminazione del bonus facciate al 90% e la mancata proroga del Superbonus al 110% per unifamiliari e unità immobiliari indipendenti (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr