Milan, il report dell’allenamento di oggi: presenti anche Maldini e Massara

Milan, il report dell’allenamento di oggi: presenti anche Maldini e Massara
Pianeta Milan SPORT

Terminata la prima parte la squadra ha iniziato una serie di esercitazioni tecniche che hanno preceduto una partitella su campo ridotto con la quale si è chiusa la sessione odierna

Il Milan, come di consueto, ha pubblicato sul proprio sito ufficiale il report dell'allenamento svolto dai ragazzi di Stefano Pioli. Enrico Ianuario. (fonte acmilan.com). Squadra a Milanello questa mattina dove si è ritrovata per colazione prima di scendere negli spogliatoi per l'allenamento odierno. (Pianeta Milan)

Ne parlano anche altri giornali

Paolo Maldini si schiera contro il progetto della Fifa di un Mondiale da disputarsi ogni due anni e all'Ansa il direttore tecnico del Milan ha sottolineato come in ballo ci sia soprattutto la salute dei calciatori. (Calciomercato.com)

Di Maldini mi piace lo spessore, come si rapporta, il linguaggio che usa, il suo modo di guardare alla sportività dello sport. Condivido tutto quello che sta facendo e assieme a Massara hanno ridato un peso alla socieà, mettendo il Milan prima di ogni giocatore, prima di ogni agente, il coraggio di prendere posizione a questa idea demenziale della Fifa sui Mondiali ogni due anni. (Milan News)

Infatti, titolari del calibro di Maignan, Theo Hernardez, Calabria, Bakayoko e Ibrahimovic, al momento sono indisponibili per scendere in campo, creando più di un grattacapo alla dirigenza rossonera. Per il Milan sarebbe anche un ottimo colpo a parametro zero, dato che il classe ’87 è in scadenza di contratto a giugno, e il rinnovo con il club neroverde stenta ancora ad arrivare. (DirettaGoal)

Calciomercato Milan, caos portieri: colpo a zero a giugno in Serie A

“L’eventuale impegno biennale, aggiunto al calendario proposto da FIFA che raggrupperebbe le soste per le nazionali in due solo date, avrebbe conseguenze molto negative sulla salute psicofisica dei calciatori e sul futuro delle leghe domestiche, che subirebbero un impatto tremendo in un momento già molto delicato”, spiega Maldini all’ANSA. (Calcio e Finanza)

I vertici della Fifa “si sono coordinati strettamente con il governo del Qatar da agosto per l’evacuazione del gruppo e continuerà a lavorare a stretto contatto per una evacuazione sicura di ulteriori membri della famiglia sportiva in futuro”, conclude la federazione presieduta da Gianni Infantino Torino, 15 ott. (LaPresse)

Una grande notizia di sicurezza e di svolta umanitaria, con la massima istituzione del calcio mondiale protagonista. Secondo quanto riporta Sky Sports, la FIFA avrebbe con successo fatto evacuare dall’Afghanistan ben 100 gicoatrici, comprese 20 della nazionale afghana. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr