Milan-Inter, Moratti: “Scaramantico. Ma a farcela domani strada in discesa”

fcinter1908 SPORT

L'ex presidente nerazzurro ha parlato anche della partita di domani ai microfoni di Skysport24. Eva A. Provenzano. Massimo Moratti è davvero triste per quanto accaduto a Bellugi.

La scaramanzia non gli ha permesso di dire troppo ma ha detto: «Dire qualcosa sulla gara di domani?

Certo, a farcela domani sarebbe una strada in discesa poi»

E nell'intervista concessa a Skysport24, l'ex presidente dell'Inter ha parlato soprattutto del difensore scomparso oggi a seguito di una malattia che non gli ha dato tregua. (fcinter1908)

Ne parlano anche altre testate

Non lo dimenticheremo mai. Nonostante il dramma che stava vivendo, stava cercando di superarlo con grande carattere e coraggio. (InterLive.it)

Il Derby della Madonnina anche nel suo ricordo. vedi letture. Nel corso del TMW News si ricorda Mauro Bellugi, scomparso oggi all'età di 71 anni dopo che a novembre gli erano state amputate le gambe in seguito al covid. (TUTTO mercato WEB)

Io poi parto dal presupposto che bisogna sempre lavorare con il giusto entusiasmo e la giusta determinazione. Pioli sa che è il derby più importante dell’ultimo decennio: “Io ho sempre creduto nel nostro lavoro e nell’ambizione del club. (Virgilio Sport)

Prima CdS - Scontro frontale, derby da Scudetto. Il calcio piange Bellugi

Col tempismo di certi suoi interventi d'anticipo, Bellugi lascia questa terra alla vigilia di Milan-Inter, il suo derby. Mauro Bellugi - Ansa. COMMENTA E CONDIVIDI. . . . . . Fino all'ultimo, con il sorriso. (Avvenire)

Sino a quando sfuggiì a Bellugi, impeccabile per tutta la gara, che lo atterrò a un quarto d’ora dalla fine. Eppure in quella stagione, ‘79/80, Mauro Bellugi lasciò il segno. (Il Mattino)

"Scontro frontale". Con questo titolo si apre il Corriere dello Sport in edicola domani, con attenzione rivolta al derby di Milano. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr