I PRECEDENTI – A Pisa due gioie in 70 anni, poi tantissimi ko

I PRECEDENTI – A Pisa due gioie in 70 anni, poi tantissimi ko
Calcio Lecce SPORT

Dopo i ben cinque successi infilati, il Lecce proverà ad allungare la striscia positiva giocando sul campo del Pisa.

Sapore amarissimo per il Lecce, infine, nell’ultimo precedente, quando il gol di Giovinco jr escluse definitivamente dalla lotta promozione il Lecce di Lerda e Miccoli

Le due formazioni si sono affrontate 17 volte nella loro storia sulle rive dell’Arno tra Serie A B e C.

La primissima fu un match di Serie B 1947/48 vinta dai toscani per 1-0. (Calcio Lecce)

La notizia riportata su altri media

Una partita dominata, tante occasioni, tante parate del loro portiere, Ho visto una squadra che ha confermato di stare davvero bene. Il presidente del Lecce ha parlato a Il Nuovo Quotidiano di Puglia dopo la partita vinta ieri contro la Salernitana: “La posta in palio era troppo alta, difficile non restare tesi fino al fischio finale. (Tutto B)

– Il primo tempo di Lecce-Salernitana termina uno a zero per il Lecce che passa in vantaggio grazie ad un gol di Pettinari al 44°. Nel secondo tempo dobbiamo continuare così. (TeleRama News)

Il danese suona la carica in vista della partita di Pasquetta, dove il Lecce sarà impegnato contro il Pisa alla ricerca del sesto successo consecutivo. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Morten Blom Due Hjulmand (@mortenhjulmand) Tag featured morten hjulmand (Calcio Lecce)

Da "Corini Vattene" A "Corini Resta": La Bellezza Del Calcio

(Brescia);. 4 RETI: 20 calciatori;. TRE RETI: 34 calciatori (Maggio C., Pettinari S Il cambio di rotta, dopo i due miseri punticini messi in carniere dopo Pordenone, Ascoli e Brescia, ma anche dopo i pareggini contro Entella e Pescara è arrivato. (SalentoSport)

Con il Lecce dovremo fare una gara diversa, perché ne siamo capaci, imparando dagli errori commessi oggi. “Non abbiamo giocato una delle nostre migliori partite, nel primo tempo avevamo il pallino del gioco in mano ma siamo stati poco concreti. (Calcio Lecce)

Per questo è giusto che dopo gli oneri delle critiche, per il buon mister Eugenio arrivino gli onori degli elogi Senza parlare che giocatori determinanti, come si stanno dimostrando Pettinari e Majer, sono stati messi ai margini per troppo tempo. (Corriere Salentino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr