;

Bomba contro un centro anziani di Foggia

Bomba contro un centro anziani di Foggia
Ticinonline Ticinonline (Interno)

«È chiaro che questo è un seguito alla bomba della scorsa volta».

L'attacco è probabilmente legato alla presenza nel centro, quale responsabile delle risorse umane, di Cristian Vigilante, già preso di mira due settimane fa in un altro attacco dinamitardo.

Si segnalano danni all'esterno dello stabile e ad alcune auto in sosta.

Vigilante è nel mirino dei clan malavitosi per la sua testimonianza in un'inchiesta della magistratura.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti