1.287 i nuovi casi di Covid in Sicilia, media mensile positivi 878,86

1.287 i nuovi casi di Covid in Sicilia, media mensile positivi 878,86
CanaleSicilia INTERNO

i nuovi casi di Covid in Sicilia, media mensile positivi 878,86. i nuovi casi di Covid in Sicilia, media mensile positivi 878,86. Situazione Covid-19 all’8 aprile 2021.

Il totale dei positivi si attesta a 26.527 casi, i guariti attualmente sono 151.349, mentre 4.757 è il numero delle vittime ad oggi.

Media mensile positivi 878,86.

Media mensile positivi 878,86

Sono i nuovi casi di Covid-19 emersi in Sicilia nelle ultime 24 ore (ieri 998) a fronte di 10.544 tamponi (ieri 8.168), con una percentuale di positivi sui tamponi molecolari eseguiti del 12,2%. (CanaleSicilia)

Ne parlano anche altre fonti

Lo riporta il bollettino del ministero della Salute Milano, 9 apr. (LaPresse)

Stabili i ricoveri crescono le intensive. Articolo pubblicato il 8 Aprile 2021 sul sito palermo.repubblica.it. 300×250. I tamponi sono 27.170 fra i quali 10.544 molecolari. Ricoveri a quota 1.283 (+1) ma in terapia intensiva ci sono 164 pazienti, sette in più di ieri con 19 nuovi ingressi in un giorno. (Mondopalermo.it)

Ci sono 1287 nuovi positivi in Sicilia, di cui 69 a Messina e provincia. Il dato dei guariti è pari a 95 persone. (Lettera Emme)

Vaccini, al via le prenotazioni per i cittadini siciliani dai 65 ai 69 anni

Edy Tamajo, del Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia, Dr. Domenico Amato, del Segretario Confintesa Sicilia, Dr. Antonio Russo e del Dirigente Sindacale Confintesa Sanità Sicilia, Dr. Luigi Modesto. (Sicilia Reporter)

In totale le vittime dall’inizio della pande . Le procedure sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per gli altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane,covid. (Zazoom Blog)

Le procedure sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per gli altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane, o attraverso il portale regionale. (FocuSicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr