Rampanti: “La cosa migliore del derby? Le idee innovative di Nicola”

Rampanti: “La cosa migliore del derby? Le idee innovative di Nicola”
Altri dettagli:
Toro News SPORT

In particolare, da questa partita si possono trarre tanti spunti positivi per il futuro per quanto riguarda alcuni singoli: penso a giocatori come Sanabria, Bremer, Buongiorno e Verdi, tutti autori di ottime partite”.

Dal derby arriva una iniezione di fiducia ma il cammino è ancora lungo e colmo di insidie”

Bremer in particolare è un ottimo difensore, forte fisicamente ma allo stesso tempo reattivo e veloce nei recuperi. (Toro News)

La notizia riportata su altri media

Galbiati ha indossato la maglia granata dal Intervenuto a CMIT TV l'intermediario di mercato Ivan Reggiani ha gelato la prospettiva futura dei tifosi bianconeri,. Roberto Galbiati è stato intervistato in esclusiva per TorinoGranata. (Torino Granata)

Nella mattinata di ieri, infatti, è stata riscontrata la positività di Salvatore Sirigu , che ovviamente nel pomeriggio non ha preso parte alla ripresa degli allenamenti al Filadelfia. Né nell'allenamento di venerdì al Filadelfia né durante il ritiro pre-gara, cui pur aveva preso parte. (Tuttosport)

Nel derby della Mole ancora una volta sono stati decisivi per il Torino e tra i migliori in campo. Al di là dei gol (Sanabria 4 reti e Mandragora 2), a impressionare sono state proprio le prestazioni dei due calciatori. (Toro News)

“Testa sul pezzo!” è la legge di Nicola

A San Siro invece è in programma Inter-Sassuolo, che si doveva giocare nella 28esima giornata di serie A. Domani sono in programma due partite di recupero del campionato di serie A. (Torino Granata)

Questo è accaduto perchè nella maggioranza dei cross in area a saltare c’era sempre e solo Belotti contro cinque difensori. Partiamo dal gioco sulle fasce dove soprattutto Ansaldi, con degli ottimi dribbling, e Vojvoda hanno effettuato buoni cross: ma mister Nicola deve lavorare sulla disposizione in area dei saltatori Belotti, Sanabria e Mandragora. (Toro News)

E intanto in questi giorni Davide Nicola sprona i suoi e anche nelle vie che costeggiano il Filadelfia si sentono le urla dell’allenatore del Torino: “Umili, concentrati: bravi, io credo in voi, ma la strada per la salvezza è lunga” La sconfitta a Genova contro la Sampdoria, dopo l’impresa con il Sassuolo, deve insegnare che al Torino non ci si può rilassare. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr