Torino, per Nicola un passo verso il rinnovo

Torino, per Nicola un passo verso il rinnovo
Approfondimenti:
Calciomercato.com SPORT

Commenta per primo Tra i tanti tesserati del Torino in scadenza di contratto c'è anche l'allenatore Davide Nicola . Il tecnico prolungherà in automatico in caso di salvezza con una media punti di 1,5 a partita: la novità è che potrebbe però rinnovare anche se non dovesse riuscire a ottenere questa media punti. Il tecnico si è immediatamente fatto apprezzare dai tifosi, dai calciatori e anche dallo stesso Cairo che, in caso di salvezza, sta pensando di prolungare il contratto del suo allenatore a prescindere per aprire un nuovo ciclo

(Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri media

Da allora Belotti, complice anche lo stop per Covid dell'ultimo periodo, non è più riuscito ad andare a segno. Ad avviare la riscossa del Toro fu proprio il Gallo, che si fece parare un rigore da Gollini ma insaccò sulla ribattuta. (Toro News)

L’intesa di cui parlavo, tuttavia, deve permettere anche soluzioni di penetrazione centrale in area di rigore e non solo tiri da fuori area. Questo è accaduto perchè nella maggioranza dei cross in area a saltare c’era sempre e solo Belotti contro cinque difensori. (Toro News)

Bremer in particolare è un ottimo difensore, forte fisicamente ma allo stesso tempo reattivo e veloce nei recuperi. In particolare, da questa partita si possono trarre tanti spunti positivi per il futuro per quanto riguarda alcuni singoli: penso a giocatori come Sanabria, Bremer, Buongiorno e Verdi, tutti autori di ottime partite”. (Toro News)

Finalmente!

E intanto in questi giorni Davide Nicola sprona i suoi e anche nelle vie che costeggiano il Filadelfia si sentono le urla dell’allenatore del Torino: “Umili, concentrati: bravi, io credo in voi, ma la strada per la salvezza è lunga” Verso Udine, dopo il bel derby: illusioni vietate, si legge su Tuttosport. (Torino Granata)

Il lavoro svolto con Zaza prima e con Verdi adesso è davvero apprezzabile. Verdi, c'è un segreto. Nicola ha pensato alla squadra, poi ai singoli. (Tuttosport)

E il Torino ha percorso un totale di km 106.393, nettamente più della Juventus (102.532). Un derby, quello di sabato scorso, che ha finalmente messo in luce quello che tutti aspettavano: grinta, determinazione, voglia di vincere. (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr