Filippino terrorizza ed aggredisce passanti: finito dalla polizia

Filippino terrorizza ed aggredisce passanti: finito dalla polizia
CheNews.it INTERNO

Attimi di panico a Milano, quando un uomo, di origini filippine, 45enne, ha iniziato a terrorizzare i passanti armato di coltello.

Prima dell’intervento delle forze dell’ordine, il filippino aveva provato ad aggredire due passanti che per fortuna, però, sono riusciti a scappare.

Per l’uomo, precedenti per reati contro la persona e per spaccio di sostanze stupefacenti, le cose a quel punto si sono assai complicate. (CheNews.it)

La notizia riportata su altre testate

Un uomo di 45 anni è stato ucciso durante la scorsa notte a Milano da un agente di polizia che ha sparato per fermalo dopo alcuni tentativi di aggressione. Un uomo di 45 anni, di origini filippine, ha cercato di aggredire alcuni passanti per strada con un grosso coltello. (Yeslife)

(LaPresse) Un uomo di 45 anni è stato ucciso dagli agenti intervenuti in strada per sedare un'aggressione a Milano. La vittima, di nazionalità filippina, aveva precedenti per reati contro la persona e droga. (Il Messaggero)

Un uomo che la scorsa notte a Milano ha aggredito dei passanti per strada, armato di un grosso coltello, è stato ucciso dagli agenti intervenuti. All’arrivo di una prima pattuglia l’uomo si è scagliato contro gli agenti, che hanno cercato di contenere la sua furia con i manganelli. (Imola Oggi)

Aggredisce poliziotti a coltellate: ucciso nella notte a Milano Tgcom24

Milano, 23 feb – E’ morto ucciso dagli agenti il filippino che la scorsa notte a Milano ha aggredito alcuni passanti per strada armato di un grosso coltello. L’intervento della polizia. All’arrivo della prima volante il filippino, sempre brandendo il coltello, si è scagliato con furia contro gli agenti. (Il Primato Nazionale)

Un uomo aggredisce i passanti con il coltello, ucciso dalla Polizia. L’aggressore, un uomo filippino già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti, ha iniziato ad attaccare i passanti armato di coltello (News Mondo)

Ansa Aggredisce poliziotti a coltellate: ucciso nella notte a Milano. Un filippino con precedenti è stato ucciso dalla polizia a Milano dopo aver aggredito con un coltello due agenti. L'episodio è avvenuto poco dopo la mezzanotte di martedì: l'uomo, un 45enne, a quanto pare si è scagliato contro i poliziotti, chiamati dai residenti che avevano segnalato la presenza di una persona armata. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr