Via al processo Regeni. Il procuratore: "I 4 agenti egiziani non sono qui perché sperano che così il procedim…

Via al processo Regeni. Il procuratore: I 4 agenti egiziani non sono qui perché sperano che così il procedim…
la Repubblica INTERNO

Il governo italiano si è costituito parte civile

Il procuratore: "I 4 agenti egiziani non sono qui perché sperano che così il procedimento non vada avanti" di Giuliano Foschini. In aula i genitori del ricercatore ucciso in Egitto.

Via al processo Regeni.

(la Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

Eppure nessun esponente di governo o leader di partito ha sentito l’esigenza di prendere posizione sull’azzeramento del processo: un silenzio difficile da comprendere, che costituisce un segnale preoccupante. (La Repubblica)

Io, nel mio piccolo, ho scritto e detto molte volte che se volete “verità per Regeni”, ciò non significa la verità che qualcuno già pensa o ha letto su un quotidiano, ma quella che dev’essere cercata, come ogni verità giudiziaria. (Soverato Web)

Cosa succede adesso. Il processo, dunque, è a rischio paralisi: e adesso cosa succederà? I giudici della Corte d’assise lo scorso 14 ottobre hanno, quindi, rimandato gli atti al Gup per nuove verifiche. (Open)

Caso Regeni, processo rischia di essere sospeso

Ecco spiegata l'impossibilità tecnica da parte della Corte d'Assise di Roma di far svolgere il processo-Regeni D'obbligo fare un passo indietro, cercando di spiegare in punta di diritto quanto accaduto 48 fa ore nell'aula bunker di Rebibbia. (ilGiornale.it)

«Ribadii - dice Conte - che il ripristino dei rapporti bilaterali nella loro pienezza e intensità passava necessariamente attraverso l’impegno delle autorità egiziane. di Giovanni Bianconi. Tra gli atti depositati dal procuratore aggiunto nel processo Regeni c’è il verbale dell’ex presidente del Consiglio. (Corriere della Sera)

Se resteranno irreperibili, il gup emetterà una ordinanza di sospensione del procedimento. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr