Morire per una vignetta

Collochiamo l'omicidio del giornalista giordano Nahid Hattar, ucciso ieri ad Amman, mentre si recava in tribunale per rispondere dell'accusa di blasfemia, nella scia di caduti per la libertà di espressione, dall'olandese Theo Van Gogh, dodici anni fa ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....