Ostia, si introduce in un ristorante per rubare ma si ubriaca e si

Ostia, si introduce in un ristorante per rubare ma si ubriaca e si
BaraondaNews INTERNO

I Carabinieri, infatti, quando sono intervenuti hanno bloccato l’indagato e, dopo aver ricostruito i fatti, lo hanno arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Intervenuti sul posto immediatamente i Carabinieri. Ostia, si introduce in un ristorante per rubare ma si ubriaca e si addormenta: arrestato. I Carabinieri della Stazione di Ostia hanno arrestato un 38enne della Tunisia, già con precedenti, accusato di furto aggravato in concorso. (BaraondaNews)

Ne parlano anche altri media

Una storia surreale che arriva da Ostia. Ha scassinato la finestra ed è entrato in piena notte con un complice all'interno di un ristorante, con l'obiettivo di rubare nelle cucine. (Il Messaggero)

L'uomo è stato condannato per furto aggravato e dovrà scontare una pena di un anno e quattro mesi di reclusione Ruba all’interno di un ristorante, ma si ubriaca e si addormenta Ubriaco e addormentato nei magazzini del ristorante che voleva derubare: lo hanno trovato così i carabinieri di Ostia. (Fanpage)

I Carabinieri, infatti, quando sono intervenuti hanno bloccato l’indagato e, dopo aver ricostruito i fatti, lo hanno arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. In particolare, i militari hanno fermato l’uomo all’interno di un ristorante del Lido di Ostia in evidente stato di ebbrezza, ove si era introdotto nel corso della notte unitamente ad un complice, che è riuscito poi a dileguarsi, scassinando la finestra. (Il Faro online)

Il "colpo" del ladro maldestro: ruba vini dal ristorante, li beve e si addormenta nel locale

È entrato in un ristorante ha rubato cibo e vini, li ha consumati e si è addormentato all'interno. Nel frangente però, il 38enne avrebbe iniziato ad aprire e consumare numerose bevande alcoliche, fino ad addormentarsi - probabilmente ubriaco - all'interno del magazzino. (Today)

Il Tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e, all’esito del giudizio direttissimo lo ha ritenuto responsabile del reato di furto aggravato, condannandolo alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione. I Carabinieri della Stazione di Ostia lo hanno così scoperto ed arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso. (Canale Dieci)

L'uomo, secondo quanto ricostruito, si era introdotto nel corso della notte nel locale insieme ad un complice, che è riuscito poi a dileguarsi, scassinando la finestra. I carabinieri, infatti, quando sono intervenuti hanno bloccato l'indagato e, dopo aver ricostruito i fatti, lo hanno ammanettato (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr