**Energia, Arera: 'Trasferire oneri generali su fiscalità generale'

Adnkronos ECONOMIA

"Dopo la profonda discesa che ha caratterizzato il 2020, l’attivarsi della ripresa economica con l’inizio del 2021 ma soprattutto l’evidenza della efficacia della campagna vaccinale hanno determinato una brusca accelerazione in tutti i costi delle materie prime, con variazioni che nel giro di pochi mesi li hanno proiettati decisamente verso massimi storici.

Si tratta di iniziative di particolare interesse perché rafforzano il percorso più volte proposto dall’Autorità di un progressivo trasferimento degli oneri generali di sistema sulla fiscalità generale". (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Gli altri denari previsti dal decreto per alleggerire gli aumenti, invece, saranno presi da altri capitoli di bilancio e da una riduzione delle imposte. La conferma arriva dall’Arera, l’Autorità per l’energia, che nella relazione annuale al Parlamento suggerisce al governo di adottare misure strutturali, cioè permanenti, per evitare salassi in bolletta. (Sky Tg24 )

È questo il tema della 'transizione giusta', a cui anche la Commissione europea dedica specifica attenzione nella declinazione dei nuovi obiettivi dell’European Green Deal. (Adnkronos)

2' di lettura. «È facile prevedere che la pressione al rialzo dei prezzi si mantenga nell’immediato futuro e le previsioni di medio periodo lasciano ad oggi intravedere un processo molto lento di riallineamento a prezzi più bassi». (Il Sole 24 ORE)

Il decreto approvato dal governo aiuta soprattutto i percettori del bonus sociale, cosa cambierà per loro? Durante la relazione annuale ha spiegato che il rialzo ci sarà ancora per un po’ e la discesa dei prezzi sarà lenta: cosa succederà nei prossimi mesi? (Fanpage.it)

“È facile prevedere che la pressione al rialzo dei prezzi si mantenga nell’immediato futuro e le previsioni di medio periodo lasciano ad oggi intravedere un processo molto lento di riallineamento a prezzi più bassi”. (Qualenergia.it)

"È facile prevedere che la pressione al rialzo dei prezzi si mantenga nell'immediato futuro e le previsioni di medio periodo lasciano a oggi intravedere un processo molto lento di riallineamento a prezzi più bassi". (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr