F1, Bernie Ecclestone: “Sebastian Vettel in Mercedes? Sarebbe francamente perfetto”

F1, Bernie Ecclestone: “Sebastian Vettel in Mercedes? Sarebbe francamente perfetto”
OA Sport OA Sport (Sport)

Questi sono però anche giorni di mercato e la notizia più importante delle ultime settimane, inevitabilmente, è stata la separazione tra il tedesco Sebastian Vettel e la Ferrari.

È innegabile che, a livello di immagine e pubbliche relazioni, un eventuale arrivo di Vettel in Mercedes sarebbe strepitoso“, le parole di Ecclestone.

Se ne è parlato anche su altre testate

"Sarebbe un peccato se lasciasse la Formula Uno ma ha avuto una carriera incredibile e, conoscendolo, sono sicuro che rifletterà bene sul da farsi. Intervistato da "The Race",si augura però di vedere ancora Vettel in pista. (la Repubblica)

La motivazione è tornata a pulsare e ha convinto Hamilton che continuare sarebbe stata la scelta più giusta. Pensavo se fosse la cosa giusta continuare a correre o se fosse arrivato il momento di dire basta. (AutoMotoriNews)

“Ho sbagliato io, è uno degli errori più pesanti mai commessi - dichiarerà poco dopo -. Al 52° giro Vettel è ancora al comando, poi va a sbattere contro un muro con Hamilton che vince e torna leader del Mondiale. (Tuttosport)

E non ci sarà regalato niente, dovremo andare là fuori e prenderci quello che vogliamo, volerlo più dei nostri avversari». Il pilota britannico ha spiegato di aver gestito la sua salute mentale cercando di smettere di essere «così duro» con se stesso. (Corriere della Sera)

Penso ‘Cavolo, dovrei continuare a gareggiare?’ Poi magari l’ora dopo, o in qualsiasi altro momento, mi passa tutto e mi dico ‘Diavolo! Perché mai dovrei considerare di non continuare? (SportFair)

Con Bottas in predicato di lasciare la Mercedes per accasarsi in Red Bull. Vettel, ipotesi anno sabbatico. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti