'Ndrangheta: Geenna, 11 condanne in appello a Torino. Su infiltrazioni in Valle d'Aosta 12 anni e 7 mesi pena più alta

'Ndrangheta: Geenna, 11 condanne in appello a Torino. Su infiltrazioni in Valle d'Aosta 12 anni e 7 mesi pena più alta
La Stampa SPORT

Confermate le condanne per Marco Fabrizio Di Donato, 9 anni; per il fratello Roberto Alex Di Donato, cinque anni e quattro mesi e per Francesco Mammoliti.

La pena più elevata, 12 anni e 7 mesi e 20 giorni (in primo grado era stata di 12 anni e 8 mesi), è quella di Bruno Nirta, considerato uno dei vertici della locale di Aosta.

Sempre per oggi, è attesa la sentenza d’appello per gli altri cinque imputati, quelli che avevano scelto il rito ordinario

Anche per i giudici della Corte d’Appello di Torino, gli imputati (quelli che hanno scelto il rito abbreviato) del processo Geenna, sulle infiltrazioni mafiose in Valle d’Aosta, devono essere condannati. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

La Corte d'Appello di Torino ha parzialmente riformato la sentenza di primo grado del processo con rito ordinario sull'inchiesta Geenna, relativa alla 'ndrangheta in Valle d'Aosta. I giudici hanno condannato a 10 anni di reclusione il ristoratore Antonio Raso, a 7 anni l'ex assessora comunale di Saint-Pierre Monica Carcea e a 8 anni l'ex consigliere comunale di Aosta Nicola Prettico e il dipendente del Casinò di Saint-Vincent Alessandro Giachino. (La Stampa)

I guariti sono 11.213, il totale dei casi testati sono 69.268, i decessi di persone risultate positive al Covid da inizio emergenza sono 473 Secondo quanto reso noto dalla Regione, non si registrano morti nelle ultime 24 ore. (SassariNotizie.com)

I giudici della seconda sezione penale della Corte d'appello di Torino le hanno ridotto complessivamente da 665 mila a 130 mila euro: 50 mila euro alla Regione Valle d'Aosta (assistita dall'avvocato dirigente Riccardo Jans), 40 mila euro al Comune di Saint-Pierre (avvocato Giulio Calosso), 30 mila euro al Comune di Aosta (avvocato Gianni Saracco) e 10 mila euro a Libera (avvocato Valentina Sandroni). (Il Lametino)

Savt chiede dati più completi sull'andamento dei contagi in Valle d'Aosta

Era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa La procura generale di Torino aveva chiesto alla Corte d'Appello la conferma della condanna a 10 anni di reclusione per Marco Sorbara, inflitta nel settembre scorso dal tribunale di Aosta (La Stampa)

La Tirol KTM Cycling Team vince il premio come miglior squadra. Si è chiuso con la vittoria della terza tappa Fénis-Cogne da 149 km da parte di Georg Steinhauser il 57° Giro Ciclistico della Valle d’Aosta. (AostaSera)

Savt chiede dati più completi sull'andamento dei contagi in Valle d'Aosta. Secondo il Savt «molto più grave sarebbe, al contrario, scoprire che nonostante il vaccino le persone continuano ad ammalarsi e a finire in ospedale esattamente come se non lo avessero fatto (Aosta Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr