Lombardia zona arancione? Fontana: «Numeri positivi, ma non posso dare certezze»

Lombardia zona arancione? Fontana: «Numeri positivi, ma non posso dare certezze»
leggo.it INTERNO

Covid Lombardia, 842 positivi e 53 morti nelle ultime 24 ore: a Milano 103 nuovi casi. Il presidente della Regione Lombardia ha parlato anche dei numeri della pandemia: «Se continuerà così spero venerdì che potremo chiedere di tornare arancioni.

Settimana chiave per la Lombardia che spera nella zona arancione .

Non posso dare la certezza, ma da questo osservatorio la situazione dal punto di vista epidemiologico sta migliorando, sta rallentando, i numeri sono positivi». (leggo.it)

Su altre testate

Lo ha dichiarato nel corso di un webinar organizzato dall’Aime (Associazione imprenditori europei) sul tema de ruolo delle regioni per il futuro economico post pandemia Covid. “I numeri della nostra regione stanno migliorando e, se continuerà così, spero che venerdì potremo chiedere di tornare arancioni – ha affermato Fontana – Non posso dare la certezza, ma da questo osservatorio la situazione dal punto di vista epidemiologico sta migliorando, sta rallentando, i numeri sono positivi” (ComoZero)

Sono queste le parole del governatore lombardo, Attilio Fontana, partecipando al webinar di Aime '7 incontri per 7 domande in 70 minuti'. Milano, 6 aprile 2021 - ''I numeri della Regione stanno migliorando, mi auguro che possano essere confermati e che venerdì si possa chiedere di rientrare nell'arancione. (Il Giorno)

Venerdì 9 aprile sarà un giorni chiave per le sorti di Milano e della Lombardia, la Regione spera infatti di tornare ad essere zona arancione e abbandonare la zona rossa dopo settimane. "I numeri della nostra regione stanno migliorando e, se continuerà così, spero che venerdì potremo chiedere di tornare arancioni. (MilanoToday.it)

Venerdì Fontana chiederà la zona arancione per la Lombardia: «Da fine giugno torneremo alla normalità»

Cosa cambia in zona arancione. Il passaggio in zona arancione significherebbe una boccata d'ossigeno per i negozi, che potrebbero riaprire. Questi potrebbero essere gli ultimi giorni della Lombardia in zona rossa, la fascia di rischio epidemico più alto che la regione occupa ormai stabilmente dal 15 marzo scorso. (MilanoToday.it)

Con l’orizzonte di giugno, se tutto procede come previsto, potremo ritornare a vedere un po’ di normalità» (varesenews.it)

Dalla fine di giugno si potrebbe riparlare di acquistare delle libertà», ha concluso. Per ora in Lombardia sono state inoculate un milione e 800 mila dosi di vaccino anti Covid (SondrioToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr