Covid, Delta plus contagiosa come la varicella: “Può sfuggire ai tamponi rapidi"

Covid, Delta plus contagiosa come la varicella: “Può sfuggire ai tamponi rapidi
La Repubblica INTERNO

All'orizzonte si affaccia infatti la nuova variante, anche questa in arrivo dall'Inghilterra, la Delta Plus, non più letale ma certamente ancora più contagiosa rispetto alla delta ormai dominante ovunque

Ma quel che preoccupa è che l'indice di contagio sembra destinato a salire ancora.

utti gli indicatori d'allarme sono in salita costante: ancora su i nuovi positivi, i ricoveri, l'occupazione delle terapie intensive, i decessi. (La Repubblica)

Su altre fonti

E’ quanto sostiene Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv). “La variante Delta plus in Italia è oggi 50 volte più forte rispetto al ceppo originario del coronavirus“. (Nurse Times)

Come aggressività non è superiore alla Delta e i vaccini sembrano proteggere e funzionare perfettamente anche contro la variante Delta plus. "Sulla variante Delta plus, quello che sappiamo ad oggi è che la sua contagiosità è superiore del 15-20% rispetto alla Delta. (Adnkronos)

Infetta il 15-20 % in più della Delta. Ecco perché non possiamo permetterci i falsi negativi dei tamponi rapidi" di Alessandra Ziniti. La nuova variante nata in Inghilterra è stata isolata anche in Italia. (La Repubblica)

Covid, variante Delta plus: cosa sappiamo. Bassetti: "Più contagiosa della varicella"

Una mutazione, nota per essere apparsa più volte nella variante Delta, si chiama A222V, l’altra è la Y145H. I Dettagli. In Inghilterra spunta una Nuova VarianteL'Europa, travolta dalla quarta ondata, dovrà pensare a "combattere" anche una nuova variante del coronavirus. (iL Meteo)

La variante Delta è stata identificata per la prima volta in India alla fine del 2020, mentre da maggio è diventata dominante nel Regno Unito. Il virologo Pregliasco spiega perché. (Scienze Fanpage)

Covid: bollettino contagi 23 novembre. La nuova variante in Italia. Secondo l'ultimo rapporto dell'Istituto superiore di Sanità sui mutanti del coronavirus pandemico, in Italia la cosiddetta variante Delta plus è "presente in 10 regioni/province autonome, ma rimane minoritaria" (Quotidiano.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr