Inter Campione, un raggiante Steven Zhang posa nella sala trofei: "Dedicato a tutti i tifosi"

Inter Campione, un raggiante Steven Zhang posa nella sala trofei: Dedicato a tutti i tifosi
TUTTO mercato WEB SPORT

Inter Campione, un raggiante Steven Zhang posa nella sala trofei: "Dedicato a tutti i tifosi". vedi letture. Giornata di grande festa in casa Inter, con il presidente nerazzurro Steven Zhang in prima fila, dopo essere rientrato appositamente in Italia dalla Cina.

Sul profilo Instagram del club milanese ecco dunque un immagine del numero uno del club posare nella sala trofei, che da oggi potrà vantare un nuovo titolo, il diciannovesimo Scudetto. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

Ultimi ma non meno importanti ringrazio i tifosi che amano lo sport e l’Inter e che ci seguono. Un grazie speciale a mio padre”. (Virgilio Sport)

(LaPresse) – “L’ex ministro dell’Interno Salvini chiede: ‘Sala non poteva far entrare 20mila tifosi in uno stadio che ne contiene 80.000?’. Milano, 3 mag. (LaPresse)

"Il primo scudetto servì ad avviare un quinquennio unico, culminato con l’apoteosi di Madrid. Credevo che fosse una causa persa, invece Conte è stato bravo a fargli capire cosa serviva alla squadra (Calciomercato.com)

Internazionale, se la Serie A si concede al patron straniero

Mourinho molto ironico e di una grandissima serietà, così come Conte mi sembra di capire da come lo descrivono". Il rendimento delle altre è stato molto basso al di là del Milan, l'Inter invece ha avuto un rendimento altissimo. (fcinter1908)

Una vittoria particolare in una stagione particolare: "Sicuramente perché vincere un campionato in una situazione normale è già molto difficile. È uno scudetto che deve essere dedicato anche a loro" (Fcinternews.it)

Di certo l'impresa dell'Inter diventa un faro che illumina un futuro diverso dalle nostre tradizioni Mille erano le perplessità che accompagnarono l'arrivo a Milano del gruppo orientale, soprattutto dopo l'incerta e non del tutto chiara avventura dell'indonesiano Erick Thohir al quale Massimo Moratti aveva deciso di consegnare la proprietà. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr