Morte al pronto soccorso: "Succede spesso, non solo a mio padre"

Roma, (askanews) - Cinquantasei ore al pronto soccorso per morire senza nessuna privacy e nell'indifferenza di tutti, fra codici bianchi e verdi e persone che ridevano e scherzavano, vagabondi e tossicodipendenti che cercavano solo un riparo. E ... Fonte: askanews askanews
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....