Milan, per il difensore devi accelerare: Bremer il profilo ideale - Sportmediaset

Milan, per il difensore devi accelerare: Bremer il profilo ideale - Sportmediaset
Altri dettagli:
Sport Mediaset SPORT

Vedi anche Milan Milan, lesione al menisco per Tomori: deve essere operato

Altri due nomi caldi in questo momento sono quelli di Eric Bailly del Manchester United e Abdou Diallo del Psg, ma entrambi sono attualmente impegnati in Coppa d'Africa e quindi potrebbero essere disponibili solo a partire da febbraio inoltrato e in più dovrebbero adattarsi a un campionato nuovo.

Nel mirino dei rossoneri restano anche Anel Ahmedhodžić, centrale classe ’99 nazionale bosniaco che quest'anno ha affrontato la Juve in Champions League con la maglia del Malmo FF, così come Senesi e Szalai, ma attenzione anche alla pista Nicolò Casale del Verona (Sport Mediaset)

Ne parlano anche altre testate

Il Napoli cerca l'accordo con il terzino Mandava per giugno. Il difensore del Torino, che sta disputando una grandissima stagione, vuole lasciare Torino al termine della stagione per disputare le coppe europee, possibilmente la Champions (La Repubblica)

Torino, Bremer e il patto per il rinnovo: libero in estate in caso di offerta top. Il brasiliano verrà lasciato partire in estate nel caso in cui dovessero arrivare offerte a partire dai 25 milioni di euro più bonus, ovviamente se la volontà del giocatore fosse quella di dire addio ai granata. (TUTTO mercato WEB)

In conferenza stampa ha parlato il tecnico della Sampdoria Roberto D'Aversa, in vista della partita di domani contro il. Si starebbero intensificando i contatti tra Faggiano e Vagnati, rispettivamente ds di Sampdoria e Torino, per il passaggio di. (Torino Granata)

Torino, rifiutata un'offerta di 30 milioni per Bremer

Le mosse rossonere. La pista più concreta e meno ardua è quella che porta a Bailly del Manchester United. Il Milan, soprattutto dopo l’infortunio di Tomori, è alla caccia di un difensore all’altezza dei colori e della storia rossonera. (Calcio In Pillole)

Non sarà più così: il nuovo contratto sarà almeno fino al 2024, con la possibilità per il Torino di usufruire, volendo, anche di un’opzione unilaterale per un ulteriore prolungamento (fino al 2025) Minimi, ormai, i dettagli ancora da discutere e risolvere. (Toro News)

Il presidente Urbano Cairo è consapevole del fatto che la prossima estate si potrà aprire una vera e propria asta per Bremer e potrà guadagnare una cifra superiore anche a 30 milioni (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr