Meloni, condannato lo stalker: «Tua figlia è mia, vengo a riprenderla»

Corriere della Sera Corriere della Sera (Interno)

Uno dei tanti mandati via Facebook a Giorgia Meloni dallo stalker Raffaele Nugnes, 44 anni, casertano, condannato ieri a due anni di carcere.

La politica avrebbe custodito il seme dell’uomo per anni dopo averlo congelato.

La notizia riportata su altre testate

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web Diritti riservati all’autore). Condividi su: Facebook. WhatsApp. Telegram. Skype. Twitter. Lo stalker di Giorgia Meloni, Raffaele Nugnes, è stato condannato dal Tribunale di Roma a due anni di reclusione. (TeleradioNews)

Con lui persero la vita la moglie Francesca Morvillo (anche lei magistrato) e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. L’Italia e la sua gente vinceranno contro la vigliaccheria mafiosa». (La Voce del Patriota)

"Insieme ad autorevoli esponenti del mondo dell'economia come Giulio Tremonti, osservatori e testate giornalistiche, Fratelli d'Italia ha da tempo suggerito, per finanziare la gestione dell'emergenza e la fase della ripresa, lo strumento dei "bond patriottici", offrendo agli italiani la possibilità di sostenere lo Stato attraverso titoli di Stato vantaggiosi e a lunga scadenza. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Roma, 23 mag. Grazie al governatore Marco Marsilio, la Regione Abruzzo ha approvato un pacchetto di norme per aiutare famiglie e imprese colpite dall'emergenza coronavirus". (Metro)

Trentola Ducenta – Il tribunale di Roma ha condannato a due anni di reclusione Raffaele Nugnes, accusato di stalking per avere preso di mira il leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. (Cronacacaserta.it)

Nugnes prima di essere raggiunto da una ordinanza cautelare ai domiciliari era stato oggetto anche da un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per due anni nella provincia di Roma, su provvedimento del Questore: si era, infatti, recato nella Capitale per scoprire dove abitasse la parlamentare. (Agenpress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr