La Corea del Sud lancia il primo orbiter lunare dagli Stati Uniti

La Corea del Sud lancia il primo orbiter lunare dagli Stati Uniti
Per saperne di più:
Tiscali Notizie SCIENZA E TECNOLOGIA

Il primo orbiter lunare della Corea del Sud, noto anche come Danuri (e' stato soprannominato cosi'), viene lanciato dagli Stati Uniti per una missione di un anno per osservare la Luna, con un carico utile che include una nuova rete tollerante alle interruzioni per l'invio di dati dallo spazio.

Mira a raggiungere la Luna entro la meta' di dicembre

Danuri - una crasi delle parole coreane per "Luna" e "goditi" e che dunque significa "goditi la Luna" - e' trasportato su un razzo Falcon 9 lanciato da Cape Canaveral, in Florida, dalla societa' aerospaziale SpaceX di Elon Musk (Tiscali Notizie)

Su altre fonti

La Corea del Sud ha lanciato la sua prima sonda lunare. Partita da Cape Canaveral su un razzo Falcon 9 di SpaceX. Roma, 5 ago. In primo luogo, dopo Danuri deve essere completato con successo un progetto di sviluppo di un razzo di nuova generazione, poiché stiamo pianificando di inviare il lander lunare con la nostra tecnologia. (Agenzia askanews)

Trasportato da un razzo Falcon 9 del gruppo SpaceX, Danuri (una contrazione di "Dal", che significa Luna, e "Nuri" che significa profitto) deve arrivare vicino alla Luna a meta' dicembre. (Il Sole 24 ORE)

Obiettivo della missione è misurare i terreni, le forze magnetiche, i raggi gamma e altri dettagli della superficie lunare utilizzando sei strumenti di bordo. La missione durerà un anno a partire dalla fine di dicembre, dopo un viaggio nell'orbita lunare di 4 mesi e mezzo (Alto Adige)

La Corea del Sud ha lanciato la sua prima sonda lunare

Il Korea Pathfinder Lunar Orbiter, noto anche come Danuri, è partito alle 19:08 (ora della Florida), ed è stato rilasciato dal vettore circa 40 minuti dopo il decollo a un'altitudine di 1.656 km, per poi viaggiare su una traiettoria preprogrammata di trasferimento lunare balistico (BLT) a bassa energia e consumo di carburante verso il satellite. (MeteoWeb)

Uno degli strumenti valuterà le comunicazioni spaziali basate su reti e la sonda cercherà anche di sviluppare un ambiente Internet wireless per collegare i satelliti o le navicelle di esplorazione In primo luogo, dopo Danuri deve essere completato con successo un progetto di sviluppo di un razzo di nuova generazione, poiché stiamo pianificando di inviare il lander lunare con la nostra tecnologia. (Tiscali Notizie)

Danuri è solo l'inizio: "Attualmente il lander lunare dovrebbe arrivare nel 2031. Attualmente stiamo preparando uno studio preliminare di fattibilità per lo sviluppo del lander lunare stesso". (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr