Rai-Fedez, l’ad Carlo Fuortes: «Mai presentata querela»

Rai-Fedez, l’ad Carlo Fuortes: «Mai presentata querela»
Corriere della Sera ECONOMIA

A quanto sostiene invece Carlo Fuortes la decisione invece era stata propio di far finta di niente

Lo ha precisato l’amministratore delegato Rai, Carlo Fuortes, in audizione in commissione di Vigilanza, in riferimento a quanto in precedenza sollevato dal presidente della commissione parlamentare Alberto Barachini proprio su questa vicenda.

Quella sera sono state fatte e dette cose troppo gravi, sarebbe offensivo del nostro ruolo fare finta di niente». (Corriere della Sera)

Su altre testate

Si tratta esclusivamente di trovare strumenti corretti e costituzionalmente idonei per finanziare adeguatamente i rispettivi servizi su base pluriennale. Un ultimo e condivisibile grido di allarme che consegna responsabilità al Parlamento sul futuro del servizio pubblico Rai. (Adnkronos)

«Desta sorpresa e sconcerto la proposta dell’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes di eliminare la quota del canone assegnata annualmente al Fondo per l’editoria. «Siamo stati i primi a denunciare, dopo la frase incredibile «trovino altre risorse», la volontà di tagliare le risorse al sistema editoriale eliminando la quota del canone assegnata annualmente al Fondo per l’editoria, risorse volte a sostenere il pluralismo informativo. (L'Arena)

Davanti ai parlamentari della Commissione di Vigilanza, che lo ascoltano in audizione, Fuortes spiega che le risorse economiche di Viale Mazzini si stanno prosciugando Carlo Fuortes, da tre mesi amministratore delegato della tv di Stato, rappresenta un quadro grave dei conti e soprattutto delle prospettive aziendali. (la Repubblica)

La Rai: “Mai stata presentata querela contro Fedez per il concertone del Primo Maggio”

La Rai smentì successivamente l’accaduto, ma Fedez diffuse sui suoi canali social l’audio della conversazione con la vicedirettrice di Rai3 Oggi, dopo mesi di polemiche, è arrivata anche una precisazione da parte dell’AD Rai. (Il Sussidiario.net)

Speriamo questo serva a convincere i giornali a tornare a seguire le vicende Rai, come facevano anni fa”. Lo scrive su twitter il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. (Informa)

La Rai non ha ritirato la querela contro Fedez per le sue accuse contro il servizio pubblico lanciate in occasione del Concertone del Primo maggio. Ed ha anche chiarito che l'attuale Cda di viale Mazzini si è insediato il 15 luglio, cioè 75 giorni dopo l'accaduto (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr