Milan, Romagnoli: 'Cadere fa parte del gioco, rialzarsi è un dovere'. Commenta Montolivo: 'Grande Ale!'

Milan, Romagnoli: 'Cadere fa parte del gioco, rialzarsi è un dovere'. Commenta Montolivo: 'Grande Ale!'
Calciomercato.com SPORT

21 Alessio Romagnoli , difensore e capitano del Milan , posta una foto sui social dopo il ko nel derby contro l' Inter : "Metterci la faccia quando va tutto bene è facile, ma è importante farlo anche oggi. Cadere fa parte del gioco del calcio, ma per un gruppo come il nostro rialzarsi e invertire subito la rotta è un dovere. Insieme, uniti. Come sempre". Tra i commenti, quello dell'ex compagno Riccardo Montolivo: "Grande Ale!!! Non si molla". (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri giornali

Stefano Sensi – 3 punti. LUKAKU E L’URLO AL GOL CONTRO IBRA > > > Alessandro Bastoni – 3 punti. 16. (passioneinter.com)

Ma è un Diavolo che dopo aver volato, per mesi, spensierato oltre i suoi limiti si accorge, come Adamo ed Eva dopo la mela, della propria nudità Irriconoscibili - si legge - Saelemaekers e Rebic, qualcosina da Theo ma mai l'uragano di un tempo. (Milan News)

L'edizione odierna La Stampa si concentra sul momento che sta attraversando la Juventus, piena di cerotti e con l'umore dei giorni peggiori, fuori dalla zona Champions dopo essere scivolata al sesto posto a -11 dall'Inter capolista. (Tutto Juve)

Pellegatti: "Derby perso? Ero più preoccupato dopo la sconfitta di La Spezia"

Il passaggio del pullman del Milan in piazzale Axum e la corsa di alcuni tifosi per seguirlo fino all’imbocco del parcheggio sotterraneo del Meazza. Così Repubblica ha descritto la tensione pre derby, in una giornata in cui almeno tremila appassionati per parte si sono ritrovati a manifestare la loro appartenenza all’esterno di San Siro. (Calcio e Finanza)

Super Genoa. E occhio alle partite giocate: tutte le squadre sono a quota nove, tranne Juve e Crotone in campo lunedì sera; mentre a quota dieci match ci sono Atalanta e Udinese, per via del recupero della decima giornata lo scorso 20 gennaio. (Sky Sport)

Ero molto più preoccupato dopo la sconfitta contro lo Spezia che dopo la sconfitta di ieri, seppur più netta nel risultato, contro l’Inter. Il Milan è secondo a fine febbraio e va applaudito” (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr