Perché le banche chiudono i conti correnti sopra i centomila euro

Perché le banche chiudono i conti correnti sopra i centomila euro
Today.it ECONOMIA

Nel 2020 il solo denaro liquido sui conti correnti degli italiani è cresciuto di 75 miliardi

Perché le banche chiudono i conti correnti sopra i centomila euro. Fineco non è l'unica a fare questa scelta che sembra apparentemente suicida per una banca ma in realtà ha una logica dietro che affonda le radici nell'economia reale.

La banca belga Ing applica un tasso di interesse dello 0,5% ma sui conti correnti con oltre due milioni di euro. (Today.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Andrea Orcel, amministratore delegato di Unicredit, è pronto ad applicare i tassi negativi sui conti correnti dei clienti che hanno un saldo superiore a 100.000 euro. Come proteggersi dai tassi negativi sui conti correnti: le soluzioni possibili. (Proiezioni di Borsa)

Le banche, infatti, stanno pensando alla chiusura dei conti che superano una certa soglia. Ne è una chiara dimostrazione la scelta di Fineco, che ha annunciato ai propri clienti la chiusura dei conti sopra i 100 mila euro, in assenza di forme di investimento o finanziamento (ContoCorrenteOnline.it)

Un uomo di 42 anni pregiudicato, napoletano, è stato denunciato per truffa informatica dai Carabinieri della Stazione di Fagagna, Stazione comandata dal Maresciallo Francesco Serpi. Accortasi della sottrazione, la friulana si è rivolta ai militari dell'Arma di Fagagna che hanno avviato le indagini e identificato il responsabile, denunciato in stato di libertà (Telefriuli)

In caso di conto corrente cointestato a firma disgiunta si possono prelevare tutti i soldi?

L’uomo dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di truffa informatica I militari sono così risaliti all’autore del fatto, un uomo residente a Napoli, di 42 anni, pregiudicato. (UdineToday)

Con i nostri Esperti analizzeremo almeno 5 validi motivi per tenere i soldi in casa invece che sul conto corrente in banca o in posta. Ecco dunque 5 validi motivi per tenere i soldi in casa invece che sul conto corrente in banca o in posta. (Proiezioni di Borsa)

Ben sappiamo che la cointestazione di un conto corrente bancario o postale rende proprietari in ugual misura del denaro in giacenza. E i nostri Esperti hanno indicato “Come si divide l’eredità dei soldi sul conto corrente cointestato?” all’apertura della successione. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr