Il Palermo non fa sconti: per Zeman solo applausi - Ilovepalermocalcio

ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero SPORT

Zeman si è preso gli applausi per il ritorno nella città che l’ha adottato.

L’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” si sofferma sulla gara vinta ieri dal Palermo contro il Foggia.

Filippi ha lasciato che i rossoneri recitassero il loro spartito: possesso palla, sovrapposizioni e gioco sugli esterni, per colpire in ripartenza per vie centrali.

La scena, però, se l’è invece presa il Palermo con una vittoria schiacciante, centrata in emergenza, contro il Foggia reduce da due vittorie consecutive e che fuori casa aveva subìto soltanto un gol. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Su altre testate

La triste vicenda si è consumata nella tarda mattinata di oggi, nella zona di Portella della Ginestra, in un viadotto della SS624 Palermo-Sciacca. I soccorritori del 118 l’hanno poi stabilizzata e trasportata in ospedale in condizioni critiche. (Monrealelive.it)

Col Foggia hanno giocato giocatori che hanno giocato poco e hanno risposto bene: vuol dire che ci alleniamo bene, che ogni singolo si comporta da professionista e che la squadra è stata costruita bene". (PalermoToday)

Il capitano del Palermo, Francesco De Rose, più volte nel corso della partita ha richiamato all’ordine i propri compagni. Andiamo a vedere quali sono stati gli episodi maggiormente curiosi di Palermo-Foggia, quei momenti che possiamo definire “la partita nella partita”. (TifosiPalermo)

dal 83’ Marong S.V. Entra al posto dell’acciaccato Marconi e difende con ordine le sortite avversarie. (ForzaPalermo.it)

I rosanero hanno dato un segnale al campionato, dall'altra parte i pugliesi devono ancora lavorare per assimigliare i dettami tattici di Zeman. PALERMO – “Mi chiedete come mai si è perso oggi? I rosanero hanno dato un segnale forte al campionato, dall’altra parte i pugliesi devono ancora lavorare per migliorare e assimigliare al meglio i dettami tattici di Zeman (Livesicilia.it)

Giocare contro il Foggia di Zeman, poi, dà sempre un effetto particolare. “È stata una prestazione buona – dice Filippi – siamo stati equilibrati, alti, attenti nelle marcature. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr