Alluvione in Vallecamonica, Matteo Salvini invita alla raccolta fondi dalla sua pagina social

Alluvione in Vallecamonica, Matteo Salvini invita alla raccolta fondi dalla sua pagina social
Prima Brescia INTERNO

"Pochi giorni fa un’alluvione ha sconvolto la Valcamonica strappando a troppe persone i frutti di un’intera vita di lavoro e sacrifici.

Ecco il link per la raccolta fondi: https://gofund.me/4c84a9f0

Alluvione in Vallecamonica, Matteo Salvini rilancia la raccolta fondi dalla sua pagina Facebook.

La Lega c’è, consapevole che le nostre meravigliose montagne - da Nord a Sud - meritano attenzione, cura, rispetto. (Prima Brescia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Tutti i comuni Alagna Albaredo Arnaboldi Albonese Albuzzano Arena Po Badia Pavese Bagnaria Barbianello Bascapè Bastida Pancarana Bastida dè Dossi Battuda Belgioioso Bereguardo Borgarello Borgo Priolo Borgo San Siro Borgoratto Mormorolo Bornasco Bosnasco Brallo di Pregola Breme Bressana Bottarone Broni Calvignano Campospinoso Candia Lomellina Canevino Canneto Pavese Carbonara al Ticino Casanova Lonati Casatisma Casei Gerola Casorate Primo Cassolnovo Castana Casteggio Castelletto di Branduzzo Castello d'Agogna Castelnovetto Cava Manara Cecima Ceranova Ceretto Lomellina Cergnago Certosa di Pavia Cervesina Chignolo Po Cigognola Cilavegna Codevilla Confienza Copiano Corana Cornale Corteolona Corvino San Quirico Costa de' Nobili Cozzo Cura Carpignano Dorno Ferrera Erbognone Filighera Fortunago Frascarolo Galliavola Gambarana Gambolò Garlasco Genzone Gerenzago Giussago Godiasco Golferenzo Gravellona Lomellina Gropello Cairoli Inverno e Monteleone Landriano Langosco Lardirago Linarolo Lirio Lomello Lungavilla Magherno Marcignago Marzano Mede Menconico Mezzana Bigli Mezzana Rabattone Mezzanino Miradolo Terme Montalto Pavese Montebello della Battaglia Montecalvo Versiggia Montescano Montesegale Monticelli Pavese Montù Beccaria Mornico Losana Mortara Nicorvo Olevano di Lomellina Oliva Gessi Ottobiano Palestro Pancarana Parona Pavia Pietra de' Giorgi Pieve Albignola Pieve Porto Morone Pieve del Cairo Pinarolo Po Pizzale Ponte Nizza Portalbera Rea Redavalle Retorbido Rivanazzano Terme Robbio Robecco Pavese Rocca Susella Rocca de' Giorgi Rognano Romagnese Roncaro Rosasco Rovescala Ruino San Cipriano Po San Damiano al Colle San Genesio ed Uniti San Giorgio di Lomellina San Martino Siccomario San Zenone al Po Sannazzaro dè Burgondi Sant'Alessio con Vialone Sant'Angelo Lomellina Santa Cristina e Bissone Santa Giuletta Santa Margherita di Staffora Santa Maria della Versa Sartirana Lomellina Scaldasole Semiana Silvano Pietra Siziano Sommo Spessa Stradella Suardi Torrazza Coste Torre Beretti e Castellaro Torre d'Arese Torre d'Isola Torre de' Negri Torrevecchia Pia Torricella Verzate Tortona Travaco' Siccomario Trivolzio Tromello Trovo Val di Nizza Valeggio Valle Lomellina Valle Salimbene Valverde Varzi Velezzo Lomellina Vellezzo Bellini Verretto Verrua Po Vidigulfo Vigevano Villa Biscossi Villanova d'Ardenghi Villanterio Vistarino Voghera Volpara Zavattarello Zeccone Zeme Zenevredo Zerbo Zerbolò Zinasco (La Provincia Pavese)

Dal nubifragio che il 4 luglio ha interessato le province di Lodi e Cremona alle colate di fango dei torrenti Scuropasso e Versa in provincia di Pavia, il 26 e 27 luglio, fino all'alluvione della Valcamonica del 27 e 28 luglio, per la quale sono ancora evacuate ottanta persone. (La Repubblica)

PRESIDENTE REGIONE: AL FIANCO DELLE POPOLAZIONI – “Confermiamo così – spiega il presidente della Regione Lombardia – la dovuta attenzione verso le popolazioni vittime di un evento calamitoso davvero eccezionale. (Bsnews.it)

Sanità: Ennas: “Servono risposte urgenti”

Grandinata in Oltrepò, Fontana chiede stato di emergenza nazionale. Il presidente di Regione Lombardia ha inviato oggi una lettera al presidente del Consiglio dei Ministri e al Capo Dipartimento della Protezione civile per chiedere lo stato di emergenza di rilievo nazionale per gli eventi accaduti in Lombardia, a partire dal 4 luglio 2022 e attualmente ancora in corso. (Prima Pavia)

Milano, 1 ago. (askanews) – Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha inviato oggi una lettera al presidente del Consiglio Mario Draghi e al Capo Dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio per chiedere lo stato di emergenza di rilievo nazionale per gli eventi accaduti in Lombardia, a partire dal 4 luglio 2022 e attualmente … (Agenzia askanews)

Ennas: “Servono risposte urgenti. L’annuncio arriva direttamente dal consigliere regionale Michele Ennas che ancora una volta chiede che venga adottata ogni possibile soluzione per la riapertura della struttura cittadina. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr