Spotify HiFi punta su una qualità audio di livello superiore (video)

Spotify HiFi punta su una qualità audio di livello superiore (video)
Smartworld SCIENZA E TECNOLOGIA

Sembra che la maggiore qualità audio sia tra le principali richieste dei clienti abbonati ai servizi di streaming musicale.

Questo nuovo servizio che prenderà il nome di Spotify HiFi verrà reso disponibile quest’anno in alcuni mercati selezionati e fornirà musica in qualità CD con formato audio lossless per i dispositivi e gli altoparlanti abilitati a Spotify Connect.

Proprio oggi, la nota piattaforma di streaming musicale Spotify, ha annunciato che porterà la qualità della sua musica ad un nuovo livello, grazie streaming lossless che permetterà agli ascoltatori di ottenere il massimo dalla loro libreria di brani digitali. (Smartworld)

Su altri media

L'abbonamento ad alta qualità audio di Tidal costa 20 dollari al mese e offre musica in formato lossless a 1411 Kbps, e una discreta scelta di file compatibili con 360 Reality Audio e Dolby Atmos Music E rafforzerà il settore dei podcast, con accordi e produzioni originali. (La Stampa)

Spotify si prepara ad alzare sempre di più l'asticella sul fronte della qualità. Spotify Hi-Fi debutterà entro la fine dell'anno e metterà a disposizione degli abbonati Premium (tramite un aggiornamento) un servizio di streaming con "qualità da CD". (HDblog)

Spotify testa una libreria ridisegnata e migliorata. Le schede playlist, artisti, album e podcast rimangono in alto disponibili per la navigazione, ma ora è possibile effettuare ricerche in tutte le categorie inclusi i podcast. (TuttoAndroid.net)

Spotify: “Aumentando i prezzi gli utenti torneranno alla pirateria”

Lo ha sostenuto Horacio Gutierrez, consulente legale di Spotify, durante un'audizione parlamentare nel Regno Unito. La violoncellista Zoe Keating ha rivelato di aver ricevuto 0,0037 dollari per ogni ascolto su Spotify nel 2019. (DDay.it - Digital Day)

I menù e alcune funzioni, come quella di ricerca, “si adatteranno al contesto locale e al gusto personale, via via che l’ascoltatore utilizzerà il servizio”. “L’espansione”, prosegue il comunicato, “permetterà a suoni e storie che un tempo erano locali di raggiungere un pubblico globale”. (Forbes Italia)

Nell’ambito di un indagine aperta dal governo Britannico, il consulente legale di Spotify, Horacio Gutierrez, ha sostenuto che aumentare i prezzi dei servizi di streaming musicale potrebbe risultare controproducente. (TuttoAndroid.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr