GDF ORISTANO: selezioni per la sezione paralimpica Fiamme Gialle

GDF ORISTANO: selezioni per la sezione paralimpica Fiamme Gialle
Sardegna Reporter INTERNO

À FISICHE E SENSORIALI DELLA “SEZIONE PARALIMPICA FIAMME GIALLE” –. ANNO 2022.

La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 24.00 del 31 gennaio 2022, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo “https://concorsi.gdf.gov.it”, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.

Sul portale concorsi online della Guardia di Finanza, per la prima volta nella storia del Corpo è stato pubblicato il bando di concorso, per soli titoli, per la selezione di 6 atleti con disabilità fisiche e sensoriali, distinti per discipline sportive, che faranno parte della Sezione Paralimpica Fiamme Gialle, istituita nell’ambito dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle, così ripartite:. (Sardegna Reporter)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per questo motivo l’avvocato è stato deferito alla Procura della Repubblica di Palermo per i reati di peculato ed autoriciclaggio. Pertanto, le Fiamme Gialle di Bagheria hanno sottoposto a sequestro disponibilità finanziarie – fra conti correnti, polizze e fondi di investimento – una villa ad Ustica e 2 unità immobiliari site nel comune di Palermo (La Voce di Bagheria)

I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno eseguito un decreto di sequestro, per un valore di un milioni e 300 mila euro, emesso dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura nei confronti di un avvocato del foro di Palermo accusato di peculato e autoriciclaggio. (La Sicilia)

Dall’analisi sono emerse le criticità circa la distrazione dei fondi regionali Il gip per questo motivo ha disposto il sequestro per equivalente. (BlogSicilia.it)

Sicilia, Finanza sequestra beni a un avvocato: è stato indagato per peculato

In particolare, le fiamme gialle di Bagheria hanno sottoposto a sequestro disponibilità finanziarie - fra conti correnti, polizze e fondi di investimento – una villa ad Ustica e due unità immobiliari a Palermo. (Giornale di Sicilia)

finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro, per un valore complessivo pari a 1.371.617,49 euro, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un avvocato del foro di Palermo in relazione alle ipotesi di reato di peculato ed autoriciclaggio. (Tp24)

Il gip per questo motivo ha disposto il sequestro per equivalente. I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno eseguito un decreto di sequestro, per un valore di un milioni e 300 mila euro, emesso dal gip del Tribunale di Palermo, su richiesta della Procura nei confronti di un avvocato del foro di Palermo accusato di peculato e autoriciclaggio. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr