LA JUVE C'E' ANCORA

LA JUVE C'E' ANCORA
Tutto Juve SPORT

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve

In ogni caso, Allegri chiedeva un segnale, il segnale è arrivato, la Juve c'è ancora. in Europa.

Rispetto alle prime tre partite abbiamo visto sempre una Juventus molto bassa, ma molto più propositiva in avanti con tanta velocità nelle ripartenze e attenzione sui lanci lunghi.

La partita poteva essere molto scomoda, difficile, rognosa con una formazione come quella svedese molto fisica, molto tignosa, su un campo che sicuramente poteva penalizzare la Vecchia Signora. (Tutto Juve)

La notizia riportata su altre testate

Al termine del match è stato proprio l'attaccante argentino a rilasciare delle dichiarazioni ai microfoni di Mediaset. SUL GOL - "Sono sempre contento di segnare, mi aiuta tanto per la testa, per giocare tranquillo, per giocare con serenità, per aiutare la squadra e oggi abbiamo vinto, quindi sono molto contento". (Juvenews.eu)

Loro hanno tanti giocatori forti ma penso che sarà una bella partita" Noi stiamo lavorando bene, vogliamo vincere e la linea fra perdere, pareggiare o vincere è molto sottile. (Tutto Juve)

FINISCE LA CONFERENZA STAMPA DI ALVARO MORATA Sulle due gare con Napoli e Malmo "Anche a Napoli ci sono state cose positive, a volte il filo tra pareggiare e perdere è molto sottile. (TUTTO mercato WEB)

Malmö-Juve 0-3, PAGELLE: è la serata (e la Coppa) di Morata. Tratti di Dybala, Bonucci 'vecchio stile'

Ha trascinato la squadra rivelandosi vero mattatore; partita di sacrificio, la sua, di sportellate per tenere alto il baricentro, ma anche di blitz a campo aperto per fare a fette la non irresistibile retroguardia del Malmoe. (JuveLive)

Getty Images. Per la Juve quella col Malmoe è l'occasione per uscire dalla crisi di inizio stagione, in cui i bianconeri hanno fatto solòo un punto in tre partite: "Certo - ha detto Nedved - A me la squadra non è dispiaciuta in due su tre partite dove abbiamo raccolto meno di quanto meritato "Proveremo a vincere sicuramente (la Champions, ndr), abbiamo una squadra nuova che ha tutto per poter competere anche in Europa - ha aggiunto - Io sono molto fiducioso". (Sport Mediaset)

Che dà fiducia, morale e intanto aggiusta per bene la classifica dei gironi di Champions, dove il Chelsea ha già superato lo Zenit per 1-0 con gol di Lukaku. Uno, due e tre. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr