L’ostacolo che separa Belotti e il Milan

L’ostacolo che separa Belotti e il Milan
SerieANews SPORT

Il Milan è in vantaggio ma la Roma ha una strategia. Il Milan è in vantaggio sulla concorrenza su Belotti.

Il Milan e la Roma, in vista della prossima stagione, sono a caccia di nuove soluzioni per il reparto offensivo, Andrea Belotti è tra le più ambite.

Il capitano del Torino ha il contratto in scadenza a giugno 2022, non ha ancora accettato le proposte del presidente Cairo per il rinnovo.

Il Milan e la Roma cercano delle alternative giovani ad Ibrahimovic e Dzeko e, secondo quanto racconta il Corriere dello Sport, sono attente a monitorare la situazione del Gallo Belotti. (SerieANews)

Su altri media

I rossoneri, riporta il ‘Corriere dello Sport’, dovrebbero fare un tentativo estivo con un’offerta da circa 20-25 milioni di euro, ancora distante dalle richieste del Torino. Belotti sarebbe altresì affascinato dall’ipotesi Roma, ma Tiago Pinto potrebbe ritirare il suo interesse di fronte a cifre vicine a quelle prospettate dalla dirigenza milanista (CalcioMercato.it)

Ovviamente senza partecipare ad aste: se il Milan offrirà 25 milioni per un attaccante di 28 anni vicino alla scadenza di contratto, Tiago Pinto si ritirerà dal tavolo senza rimpianti Il club rossonero farà un tentativo offrendo circa 25 milioni, ma al momento ci sarebbe ancora distanza con le richieste di Cairo (Milan News)

Rassegna Stampa / Le pagine dedicate al Torino dei migliori quotidiani in edicola. Il Gallo Belotti ancora non ha deciso di sedersi al tavolo con il presidente Urbano Cairo per discutere del rinovo di contratto. (Toro News)

BELOTTI, Roma e Milan su di lui: le cifre in ballo

L’attaccante nigeriano del Crotone di 28 anni sembra davvero essere esploso in questa stagione, durante la quale è stato capace di gonfiare la rete già in 15 occasioni. Genoa Simy, occhio al colpo di Preziosi: l’attaccante de Crotone può partire a prezzo di saldo. (SuperNews)

Gli strascichi del Covid e una caviglia malconcia si fanno ancora sentire, a distanza di oltre 3 settimane dal ritorno in campo”, si legge. Proprio del Gallo ha parlato oggi Tuttosport: “Belotti (e si è visto proprio nel derby) non è ancora lui. (SOS Fanta)

Dopo le ultime importanti novità sui positivi al Covid-19 direttamente collegate al ritiro dell'Italia a Coverciano c'era tanta attesa per l'esito dei tamponi in casa Fiorentina di Gaetano Castrovilli e Cristiano Biraghi. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr