Vaccini Covid in azienda, Speranza: “Così tuteliamo la salute nei luoghi di lavoro”

Vaccini Covid in azienda, Speranza: “Così tuteliamo la salute nei luoghi di lavoro”
Salernonotizie.it INTERNO

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città

(Salernonotizie.it)

Ne parlano anche altre testate

Sulla piattaforma di Poste italiane è attiva, da oggi, la prenotazione delle vaccinazioni anti-Covid per i soggetti con età superiore ai 70 anni. A comunicarlo è la Protezione civile regionale.«Sulla base della disponibilità dei vaccini – spiega la Prociv –, nei prossimi giorni saranno ampliate le agende di prenotazione» per consentire agli over 70 di «prenotare la somministrazione presso i centri di vaccinazione attualmente attivi». (LaC news24)

Ma su consiglio di un amico sono andato all’avventura e sono tornato vaccinato, non solo io ma anche mia moglie". Per telefono mi avevano fissato la somministrazione per il 3 maggio, nella categoria 70-79 pur avendo importanti patologie. (il Resto del Carlino)

https://youtu.be/dwvklmfFIb4 Possono essere già scaricati, compilati e portati in loco, in modo da risparmiare tempo ed evitare assembramenti. (ekuonews.it)

Vaccini in azienda. Ecco come si faranno

Ma non è tanto il riuscire a smaltire la posta elettronica che preoccupava l’Asp ma l’assenza di dosi da destinare alle persone fragili. L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento e Caltanissetta-Enna del Giornale di Sicilia (Giornale di Sicilia)

Per usufruirne, si può telefonare a Voce Amica il lunedì e il giovedì dalle 17,30 al 19,30 al 377 0866578, oppure alla ProCavour il martedì e il venerdì dalle 9 alle 12 al 348 4008596. Nel frattempo, al palazzetto, venerdì e sabato si è conclusa la campagna di vaccinazione per le persone di più di 80 anni, che hanno ricevuto la seconda dose (TorinOggi.it)

Se la vaccinazione viene eseguita in orario di lavoro, il tempo necessario è equiparato all'orario di lavoro. I centri vaccinali possono essere fatti in azienda e attraverso le realtà di rappresentanza datoriale o della bilateralità. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr