Sulla vetta dell'Himalaya senza bombole d'ossigeno: l'impresa di un poliziotto italiano

La storia di Eumir Martinelli che è riuscito a conquistare il monte Cho Oyu (8201 metri), la sesta cima più alta del mondo. Nonostante le condizioni atmosferiche avverse l'agente ce l'ha fatta: "Ho appurato come la forza psicologica e di testa può ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....