Quirinale, Salvini: “Centrodestra voterà compatto, nessuno può mettere veti”

Quirinale, Salvini: “Centrodestra voterà compatto, nessuno può mettere veti”
LaPresse INTERNO

Il leader della Lega: "Berlusconi ha tutte le carte per scendere in campo ". (LaPresse) “Il centrodestra voterà compattamente.

A dirlo il segretario della Lega Matteo Salvini intervenuto al mercato del Villaggio Olimpico per sostenere Simonetta Matone, candidata per il centrodestra alle suppletive di Roma

Nessuno può mettere veti.

Vogliamo eleggere il prossimo presidente della Repubblica velocemente perché il Paese non può permettersi settimane di litigi e di polemiche”. (LaPresse)

La notizia riportata su altri media

Matteo Salvini formalizza il suo sostegno alla candidatura al Colle del leader di Forza Italia, secondo quanto riporta Ansa. https://it.sputniknews.com/20220113/colle-salvini-centrodestra-compatto-nel-sostegno-a-berlusconi-14602228. (Sputnik Italia)

È dura la vita per chi vuol essere il kingmaker del presidente della Repubblica e sa di giocarsi praticamente tutto in questa prova. E il leader della Lega, che si è dato come priorità la compattezza della coalizione, non deve fronteggiare solo gli avversari. (Corriere della Sera)

Ad attenderlo il coordinatore di Forza Italia Antonio Tajani e, in serata, i capigruppo Barelli e Bernini. Dalla residenza romana che fu di Zeffirelli il Cavaliere vuole presiedere alle operazioni che, nei suoi piani, dovrebbero portarlo al Quirinale (La Repubblica)

Berlusconi trama per il Quirinale, Salvini e Meloni messi a dura prova dalla strategia del Cav

Io non escludo nessuno, non dico di no a nessuno e spero che il Pd la smetta di mettere veti", ha concluso "Matterella ha già detto di no. (Corriere TV)

Nella conferenza stampa sul caro bollette, Matteo Salvini aveva detto: “Conto che il prossimo presidente del Consiglio sia Mario Draghi, che si continui a lavorare con lui. Fonte foto: ANSA Silvio Berlusconi, il candidato del centrodestra per il Quirinale. (Virgilio Notizie)

Primo: il centrodestra dimostra di aver saputo gestire la golden share del Quirinale perché i voti li porterebbe in dote Berlusconi. Il “governo dei leader”, un dream team di politici che darebbe forza al governo Draghi (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr